Chrome OS funzionerà in tethering USB con iPhone per la connessione dati

Con un prossimo aggiornamento di Chrome OS arriverà la funzione tethering USB per sfruttare iPhone come punto di accesso per condividere la connesione dati cellulare e Internet

Chrome OS funzionerà in tethering USB con iPhone per la connessione dati

Con Chrome OS si può usare la funzione Hotspot di iPhone per condividere la connessione dati via wireless, ma sono in corso i lavori per portare su Chrome OS la funzione di tethering USB con iPhone. In questo modo lo smartphone di Apple potrà essere sfruttato come punto di accesso per condividere la connessione dati cellulare e accedere a Internet da un dispositivo Chrome OS tramite collegamento via cavo USB.

Il collegamento wireless risulta pratico per lavorare in mobilità e per collegamenti brevi, ma per alcuni utenti può risultare poco stabile, senza contare il maggior consumo di energia per entrami i dispositivi, sia per il computer o tablet con Chrome OS, sia per iPhone.

Anche se è molto probabile che un utente di un dispositivo Chrome OS sia dotato di uno smartphone Android, la possibilità di poter collegare Chrome OS in tethering USB via cavo con iPhone rappresenta una opzione ulteriore che può tornare utile per alcuni utenti che preferiscono usare iPhone rispetto ad Android, magari perché è fornito come telefono aziendale.
Samsung Chromebook Plus V2, ora anche in versione LTEAl momento quando si collega a un dispositivo Chrome OS un iPhone o iPad in tethering USB via cavo, il dispositivo iOS viene rilevato, ma risulta privo di funzionalità di rete e di collegamento Internet. Questo perché manca il supporto nel sistema operativo di Google.

I lavori in corso per portare su Chrome OS la funzione di tethering USB con iPhone sono stati rilevati nella versione di sviluppo Chromium, con il titolo esplicativo Enable kernel support for iPhone tethering trough USB. I primi indizi risalgono a circa una settimana fa, come segnala Chrome Unboxed, quindi non è ancora dato sapere quando la funzione risulterà disponibile per gli utenti finali. Oltre che per la maggiore stabilità e il minor consumo di energia rispetto all’Hotspot tramite Wi-Fi o Bluetooth, il tethering USB tra Chrome OS e iPhone potrebbe essere preferito dagli utenti anche per ragioni di sicurezza.

Apple migliorerà la funzione di hotspot personale con iOS 13: tutte le novità più importanti del nuovo sistema operativo mobile di Apple in arrivo a settembre sono riassunte in questo articolo.