Home Macity Internet Con iOS 11.2 arrivano sconti e prezzi speciali per le app in...

Con iOS 11.2 arrivano sconti e prezzi speciali per le app in abbonamento

Quando arriverà la versione definitiva di iOS 11.2 gli sviluppatori avranno a disposizione un nuovo strumento per il proprio business e, d’altra parte, gli utenti di iPhone e iPad potranno beneficiare di sconti e prezzi speciali per le app in abbonamento.

La novità è stata individuata per la prima volta in iOS 11.2 beta, la cui seconda versione è stata rilasciata nelle scorse ore da Cupertino. Apple definisce questo nuovo strumento come prezzo introduttivo scontato, mettendo a disposizione dei programmatori tutti gli strumenti per integrarlo nelle proprie app e per gestire sconti, prezzi e promozioni su App Store. Qui di seguito riportiamo la traduzione del testo segnalata da 9to5Mac:

app in abbonamento«Presto, potrai offrire ai nuovi clienti un prezzo introduttivo scontato per i tuoi abbonamenti auto-rinnovabili nell’App Store. iOS 11.2 presenta nuove classi (SKProductDiscount e SKProductSubscriptionPeriod) e nuove proprietà su SKProduct (subscriptionPeriod e IntroductoryPrice) per fornire dettagli sul periodo di introduzione e periodo di fatturazione che hai scelto per i tuoi abbonamenti auto rinnovabili. È possibile utilizzare queste nuove aggiunte API per localizzare e visualizzare informazioni sui prezzi introduttivi agli utenti. Presto sarai in grado di configurare il prezzo introduttivo nella tua pagina di acquisto in-app in iTunes Connect».

Fino a oggi gli sviluppatori potevano utilizzare le prove gratuite per promuovere le app in abbonamento: grazie ai nuovi strumenti in arrivo che si andranno ad aggiungere a quelli già disponibili, sarà possibile proporre anche sconti e prezzi speciali introduttivi per periodi di tempo stabiliti, un ulteriore incentivo per gli utenti e un nuovo strumento per gli sviluppatori per pubblicizzare e generare introiti per le app in abbonamento.

Non si tratta del primo incentivo di Apple per le app in abbonamento: dalla scorsa estate infatti Apple ha introdotto una riduzione della propria quota standard del 30% sui ricavi generati su App Store portandola al 15% sui ricavi ottenuti dopo il secondo anno di abbonamento. Importanti novità per App Store sono arrivate con iOS 11 che propone non solo una nuova grafica ma anche una organizzazione completamente rivista basata su schede, sezione Oggi con app in evidenza per le principali categorie, app e gioco del giorno, raccolte e collezioni di app consigliate dal team App Store e molto altro ancora.

Offerte Speciali

Super sconto su MacBook Pro 13″ 16/512 GB: risparmio da oltre 400 euro

Su Amazon è in forte sconto il nuovo MacBook Pro 13" in versione 16 GB RAM / 512 GG HD SSD. Lo pagate oltre 400 euro meno del prezzo Apple.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,835FansMi piace
93,820FollowerSegui