E se iOS 11 avesse il drag & drop?

Un nuovo concept di iOS 11 avvicina iPad a Mac: ecco le novità immaginate per rendere il tablet Apple più produttivo.

iOS 11 review

Con la WWDC 17 sempre più vicina è normale che si inizi a parlare di iOS 11, probabile protagonista della manifestazione Apple dedicata agli sviluppatori. Arriva da MacStories il video che proponiamo in calce, dove viene immaginato un iOS 11 cucito su misura per iPad, sempre più simile a Mac.

La prima funzione immaginata dalla è quella del Drag and Drop, che consentirebbe agli utenti di trascinare, ad esempio, foto o testi, per incollarli da una pagina web su un foglio di appunti. Ancora, il video ipotizza la possibilità di creare collegamenti rapidi: ad esempio, copiando un indirizzo sarebbe possibile trascinarlo sulla Home, creando una scorciatoia di navigazione diretta.

Questo nuovo concept, realizzato da Sam Beckett, si concentra principalmente su caratteristiche di produttività, che potrebbero essere portate su iPad rendendo il sistema più simile ad un PC vero e proprio. L’idea non è assolutamente da scartare, considerando che anche Apple, a più riprese, ha tentato di accostare i propri tablet a veri notebook.

Il concept ridisegna anche l’idea di Split View. L’interfaccia attuale per questa funzionalità consente agli utenti di scorrere verticalmente attraverso una lunga lista di applicazioni da affiancare; il filmato, invece, mostra una riprogettazione totale, dove è possibile visionare allo stesso tempo tutte le icone delle app pronte ad espandersi in Split View.

ios 11

MacStories immagina anche la possibilità che iOS 11 porti finalmente su iPad un’app simile al Finder. Anche in questo caso l’idea appare verosimile, dato che Apple ha compiuto passi di apertura verso una simile soluzione: mentre in passato la società riteneva assolutamente non indispensabile la presenza di un “Esplora Risorse”, con l’avvento di iCloud Drive per iOS di è parzialmente ricreduta. Il Finder su iPad permetterebbe agli utenti di avere un’interfaccia semplice per rintracciare i documenti salvati all’interno delle applicazioni, permetterebbe di creare cartelle, e gestire al meglio ciò che viene memorizzato sulla nuvola.

Infine, il concept propone varie altre modifiche di progettazione, un miglior supporto per le estensione di Safari, miglioramenti per Notes e Control Center.

Apple dovrebbe introdurre iOS 11 il mese prossimo alla WWDC 2017 , a fianco del nuovo iPad Pro da 10,5 pollici .