Concept iOS 12, un video mostra quello che gli utenti sognano

Un nuovo concept ios 12 in video raccoglie una serie di novità che gli utenti sognano da tempo e desidererebbero trovare nel prossimo sistema operativo mobile di Apple, tra modalità Dark, schermo sempre acceso e notifiche ancora più smart

«Più Smart. Più veloce. Più scuro»: è questo il motto con cui i designer di iupdateos presentano il concept di iOS 12 attraverso un video che dura poco meno di due minuti ma che raccoglie una valanga di possibili novità pronte a rivoluzionare il prossimo sistema operativo di Apple.

Si immagina un iOS 12 dotato innanzitutto di una nuova schermata di blocco capace di accogliere nuovi sfondi dinamici e una nuova area che rievoca le “Complicazioni” di Apple Watch per mostrare una anteprima di notifiche ricevute, meteo, attività e altre informazioni utili.

concept ios 12

Per i designer che hanno realizzato il concept sarebbe inoltre interessante avere le notifiche raggruppate per app, una funzione a cui in realtà gli utenti iOS erano già abituati a sfruttare ma che è stata poi rimossa in iOS 11. Si immagina poi una nuova barra per la regolazione del volume sempre in vista che potrebbe effettivamente permettere ad Apple di rimuovere i tasti fisici dai dispositivi, e vengono inoltre mostrate varie schermate delle app principali con un tema scuro, opzione desideratissima specialmente adesso che iPhone utilizza uno schermo OLED e che potrebbe perciò beneficiare di una Dark Mode nell’ottica del risparmio energetico.

Oltre alle nuove emoji viene mostrata poi una possibile ristrutturazione dell’area multitasking e dell’app Promemoria, con una grafica più snella e una migliore suddivisione delle schede di lavoro. Ci sono poi un Siri meno invasivo che richiama l’interfaccia grafica del Mac, le videochiamate di gruppo per FaceTime e una modalità “Always On” per lo schermo di iPhone quando bloccato, con una grafica minimalista per mostrare quante notifiche sono state ricevute, il pulsante rapido per accendere la torcia e l’ora attuale.

 

Sono ovviamente idee partorite dalla mente dei designer e che perciò non si basano su voci o notizie trapelate dai laboratori di Cupertino. Può essere bensì vista come una raccolta dei desideri degli utenti, con novità di cui si parla anche da anni ma che ancora non hanno visto la luce e che difficilmente potremmo trovare nel prossimo sistema operativo di iPhone e iPad, che sarà per altro incentrato maggiormente su sicurezza, prestazioni e stabilità.