Confermate le specifiche: MacBook Pro avrà  Thunderbolt

Macitynet è in grado di confermare in via indipendente e del tutto certa voci sulla nuova tecnologia Thunderbolt. Sarà usata inizialmente per sostituire Mini-display porte nelle nuove macchine in arrivo domani e già nelle mani di diversi rivenditori.

logomacitynet1200wide 1

Tutto confermato: Thunderbolt è la nuova tecnologia che Apple introdurrà da domani, nella nuova serie di computer MacBook Pro in arrivo domani e sarà inizialmente usata per sostituire MiniDisplay Port per la connessione dei monitor esterni.

Il nostro sito ha ricevuto alcuni minuti fa un messaggio dalla stessa fonte che nei giorni scorsi ci aveva contattato per avvertirci del rilascio questa settimana dei nuovi portatili; allegato al messaggio c’è la stessa etichetta (anche se in Italiano) che abbiamo visto pubblicata sul sito tedesco di cui abbiamo dato notizia ad inizio pomeriggio e che abbiamo deciso di non pubblicare. A questo punto c’è l’assoluta certezza che non solo la fonte è molto più accurata di quanto avevamo inizialmente ipotizzato, ma che tutto quanto pubblicato dal sito tedesco corriponde a verità

In effetti dall’email e da quanto leggiamo sull’etichetta, apprendiamo che che le macchine sono del tutto identiche fisicamente (peso compreso) a quelle precedenti con l’unica differenza della porta Thunderbolt caratterizzata da un fulmine stampato sul case, ma fisicamente identica alla porta Mini-display port. Come noto e come già chiarito da Macitynet, Lighte Peak è totalmente agnostica dal punto di vista dei protocolli supportata ed è in grado sia di funzionare portando dati che streaming video.

Tra le altre informazioni che ci sono state segnalate dalla fonte la presenza della telecamera HD Facetime (nelle nuove macchine è inclusa la release 1.0 del software per videocomunicazione) e tutte le specifiche tecniche precedentemente elencate. Non siamo in grado di riferire nulla sulle versioni da 15 e 17 pollici dei MacBook Pro.

Secondo quanto riferito, le macchine sono in consegna in queste ore a tutti i rivenditori Apple e domani saranno messe in vendita.