fbpx
Home Hi-Tech Finanza e Mercato Conti in rosso per Logitech: possibile la cessione di alcune divisioni

Conti in rosso per Logitech: possibile la cessione di alcune divisioni

Dopo aver accumulato per anni successi, Logitech, società nota nel mondo per i mouse, tastiere e accessori vari, sta attraversando un periodo difficile: -14% il fatturato rispetto allo stesso periodo dello scorso anno e perdite per oltre 180 milioni di dollari. L’azienda paga i molti tentativi di diversificazione dal mercato dei mouse e delle tastiere, complice forse anche l’esplosione negli ultimi anni del mercato computer portatili e dei tablet.

Per superare il momento di difficoltà Logitech ha giù annunciato l’intenzione di vendere alcune divisioni come ad esempio quella che si occupa delle videocamere di sicurezza e quelle che produce gli (ottimi) telecomandi universali Harmony. Anche la produzione di accessori come le cuffie e alcuni sistemi audio è in forse. Logitech, al pari di Apple, è condannata a innovare costantemente: a ogni nuovo prodotto, c’è il costante rischio di trovarsi dopo poche settimane o mesi, prodotti concorrenti equivalenti, con funzioni simili, venduti a prezzi più bassi.

[A cura di Mauro Notarianni]

Offerte Speciali

iPhone XR 64 GB 569 €, sconto da 170 €

iPhone XR 64 GB 569,99 €, sconto da 170 €

Su Amazon iPhone XR da 64 GB scende ad un prezzo da Black Friday: 569,99 euro per la versione in colore nero
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,660FansMi piace
94,035FollowerSegui