HomeMacityInternetDirigente scolastica ruba 3000 iPod destinati agli studenti

Dirigente scolastica ruba 3000 iPod destinati agli studenti

Rubare è sempre un rischio, oltre che moralmente sbagliato, e quando ci sono di mezzo migliaia di iPod la pena può anche andare oltre la semplice “multona”: è il caso della dirigente scolastica statunitense Kristy Stock, condannata a dover scontare 18 mesi di prigione federale per aver rubato più di 3000 iPod destinati agli studenti di una scuola del Nuovo Messico dove lavorava come impiegata.

L’accusa è di frode fiscale e trasporto di beni rubati. Come si legge nel comunicato emesso dal Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti, tutto è cominciato nel 2013, quando la donna era la responsabile di un programma per il Central Consolidated School District, con cui si intendeva fornire questi iPod agli studenti nativi americani che vivevano nelle riserve tribali.

Mentre supervisionava il progetto, Stock avrebbe dovuto utilizzare i soldi delle sovvenzioni federali per acquistare gli iPod da distribuire poi agli studenti. In realtà, grazie all’aiuto di altre persone, tra cui i suoi amici James Bender e Saurabh Chawla, questi dispositivi sono poi stati spediti nel Maryland e venduti tramite eBay con «un ricarico sostanziale».

ipod

In tutto questo Bender ha fatto la parte dell’intermediario fornendo il proprio account Ebay, visto che quello della donna incriminata era stato precedentemente sospeso a causa di «problemi di sicurezza». Chawla invece è entrata in gioco tra il 2015 e il 2018, che si occupava di metterli all’asta su Ebay dopo che Stock le aveva fornito informazioni su marca, modello, colore e quantità dei dispositivi da vendere.

Con la vendita dei 3000 iPod, avvenuta tra il 2013 e il 2018, pare che la donna abbia complessivamente guadagnato più di 800.000 dollari, quasi 700.000 euro, con l’aggravante di aver presentato una dichiarazione dei redditi non coerente con questo introito, che ha portato così a una conseguente perdita fiscale di circa 270.000 dollari.

Ora come dicevamo la donna rischia una pena detentiva di un anno e mezzo, e le è andata pure meglio della collaboratrice Chawla, che invece è stata condannata a scontare cinque anni e mezzo di carcere e pagare una multa di oltre 700.000 dollari. Di contro, Bender dovrà scontare “soltanto” un anno e un giorno di carcere.

Offerte Speciali

Bozza automatica

iPad Pro 2021 M1 11″ da 1TB, con il 16% di sconto lo pagate solo 1399 €

iPad Pro 11" M1 2021 è in sconto su Amazon. Lo comprate al minimo nella versione Wi-Fi 1 TB GB e potete pagare anche a rate senza interessi e senza garanzie. Consegna immediata
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,877FollowerSegui