fbpx
Home Macity AggiornaMac Disk Drill Pro: prevenzione guasti all'HD e recupera file da qualsiasi supporto,...

Disk Drill Pro: prevenzione guasti all’HD e recupera file da qualsiasi supporto, in offerta

Se volete tenere sotto controllo il vostro disco fisso, anticipando i guasti e, nello stesso tempo, avere un mezzo per recuperare file cancellati la risposta è Disk Drill Pro, un software di qualità professionale ma dotato di una interfaccia intuitiva. Questo prezioso strumento di prevenzione ed emergenza costerebbe 89 dollari, circa 73 euro ma può essere acquistato insieme a Parallels Desktop e altri 8 software di qualità per Mac a soli 49,99 dollari, circa 40 euro, con il bundle Stack Social

L’utility offre due funzioni principali: la gestione e il monitoraggio dei nostri dischi fissi e poi anche le funzioni di scan e di recupero file da qualsiasi supporto di memoria, indipendentemente dal file system impiegato.

In particolare Disk Drill permette di tenere sotto controllo la funzionalità dei nostri dischi fissi grazie alla tecnologia SMART. Quest’ultima permette di prevenire guasti e malfunzionamenti hardware prima che il danno diventi irrecuperabile, permettendo all’utente di creare immagini dell’unità su altri dischi per poi procedere con il recupero dei dati. Una icona nel menù ci fornisce le informazioni necessarie e ci avverte quando qualche cosa sta per accadere.

A questa funzione Disk Drill Pro offre Recovery Vault; quando un file viene cancellato possiamo  recuperare non solo il file ma anche le proprietà originarie (come il nome, la posizione nella cartella e così via). Funziona con i file system del Mac (HFS e HFS+ e anche con il FAT32 di Windows. Disk Drill Pro aggiunge funzioni avanzate per lo scan e il recupero dei file su partizioni FAT, NTFS oltre che quelle Mac e molte altre ancora. Con lo scan veloce possiamo individuare rapidamente i file cancellati ma solo quelli recenti. Per individuare file rimossi da più tempo e su qualsiasi supporto di memoria indipendentemente dal tipo di file system e anche del supporto, è possibile utilizzare il Deep Scan. La procedura richiede diverso tempo per essere completata perché esamina l’intera unità in modalità binaria, permettendo però di rintracciare i file cancellati anche dopo la formattazione.

Interessante anche il supporto QuickView, che permette di vedere un’anteprima dei file cancellati per capire se sono veramente quelli che desideriamo recuperare e per capire in quale stato sono e il supporto nativo alla lingua italiana, che rende il tutto più amichevole.

In sostanza le funzioni offerte da Disk Drill sono utili praticamente a tutti e non solo su Mac. Ricordiamo che può essere utilizzato non solo per le unità e i dischi fissi del Mac ma anche su schede di memoria, fotocamere e videocamere, iPod e così via.

Disk Drill può essere provato e scaricato gratis da qui con funzioni limitate (viene monitorato lo stato SMART e mostrati i file cancellati, ma non è permesso il loro recupero). La versione Pro è proposta al prezzo di listino di 89 dollari, circa 73 euro ma può essere acquistato insieme a Parallels Desktop e altri 8 software di qualità per Mac a soli 40 euro con il bundle Stack Social. Ricordiamo che il valore di listino di tutto il bundle di software è pari a ben 736 dollari, oltre 600 euro: per una panoramica di tutti i software inclusi nel Bundle Stack Social è possibile consultare questo articolo.

disk drill mac stack social

Offerte Speciali

Sconto Mac mini: su Amazon costa solo 826 euro

Sconto Mac Mini: 813,99 euro su Amazon

Su Amazon comprate in sconto il nuovo Mac mini. Versione entry level a solo 813,99 euro.
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,419FansMi piace
95,280FollowerSegui