Disponibile Viber per Mac e la versione 3.0 per iPhone

Viber anticipa WhatsApp e lancia il suo guanto di sfida a Skype rilasciando la versione per Mac dell'app che permette di effettuare chiamate e inviare SMS gratuitamente agli smartphone iOS e Android. Contemporaneamente, è stato rilasciato Viber 3.0 per iOS che si può scaricare gratuitamente dall'App Store.

Con una mossa a sorpresa che anticipa WhatsApp ed che entra in diretta concorrenza con Skype, Viber ha rilasciato la prima versione per Mac della sua popolare app che consente di inviare SMS e effettuare chiamate gratuite ai dispositivi iOS e Android. Viber per Mac, che è gratuito, richiede Lion o Mountain Lion e l’installazione dell’app mobile su un telefono o tablet compatibile, permette di effettuare videochiamate e chattare con gli altri utenti Viber, in più è possibile trasferire una conversazione dal computer allo smartphone praticamente in tempo reale. Viber 1.0 per Mac si può scaricare da questa pagina.

Viber 3.0 per iOS oltre alla sincronizzazione con la versione desktop, introduce una serie di nuove funzionalità e miglioramenti. Adesso appare un badge che segnala quando uno dei propri contatti è online, è possibile inviare un messaggio agli utenti offline, si possono sfogliare le fotografie ricevute e spuntare una opzione per il download automatico, un altro badge avvisa dell’arrivo di un nuovo messaggio, sono stati aggiunti gli adesivi per la chat e risolti alcuni problemi di secondaria importanza.

Viber 3.0 per iOS è una app universale compatibile con qualsiasi dispositivo con installato almeno iOS 4.3 o versione successiva, e si può scaricare gratuitamente dall’App Store.