fbpx
Home Macity AggiornaMac DoctorOffice: dai reparti ospedalieri agli studi dei medici

DoctorOffice: dai reparti ospedalieri agli studi dei medici

iPad con DoctorOffice 2Di DoctorOffice, il software per studi medici specialistici su Mac, abbiamo già parlato diverse volte su Macity e, certamente, chi ha avuto modo di seguirci in questi mesi ha avuto modo di avvicinare la filosofia di programmazione e la logica di funzionamento di questa soluzione che apre in maniera intuitiva al mondo della sanità che usa la piattaforma Apple, un modo nuovo di operare velocemente e in maniera professionale su tutti gli aspetti gestionali di un ambulatorio. Ma dove nasce DoctorOffice e, soprattutto, perchè nasce questo programma totalmente programmato in Italia?

«DoctorOffice – ci dice Michele Grassi Responsabile Software Settore Sanitario di Macwin Srl che sviluppa DoctorOffice – nasce dalle esigenze di medici ospedalieri che avevano intrapreso la strada dell’informatizzazione della cartella clinica incontrati nel corso della nostra attività professionale e che avevano iniziato ad usare General Hospital, un applicativo professionale per la gestione di reparti ospedalieri. I medici, specie quelli di laurea e specializzazione più recente, già abituati al mondo digitale conosciuto durante la formazione, capirono subito i vantaggi di una tecnologia simile applicata ai loro studi privati. DoctorOffice nasce in questo modo: per venire incontro dapprima ad un piccolo desiderio che è diventato quello di due, tre, dieci, cento operatori del mondo della sanità».
DoctorOffice2DoctorOffice2Il piccolo desiderio iniziale, partiva dalla necessità di registrare i dati anagrafici del paziente, qualche dato anamnestico, i farmaci prescritti ed eventualmente anche gli esami richiesti. «Chi lavora nel nostro mondo – ci dice ancora Michele Grassi – sa bene che inizialmente prevale il “fai da te”: si acquista il computer pensando di poter risolvere da soli questa necessità con file di Word o alcuni con fogli di Excel, con Filemaker Pro, oppure con qualche soluzione più stravagante. In effetti anche noi, benché senza improvvisare e in maniera professionale, abbiamo provato a rispondere alle esigenze con questi strumenti, ma man mano ci siamo resi conto che si doveva fare di più. Il nostro software ha cominciato a strutturarsi per aggiungere sempre più elementi e funzioni maturando anche con la piattaforma Apple»

Un punto di svolta è arrivato con la presentazione di iPad. Il tablet è un prodotto eccezionale per il mondo degli operatori sanitari e dirigenti e gli sviluppatori di Macwin, che i questo mondo operano da anni, hanno immediatamente spostato lo sguardo sull’universo della mobilità anche perché DoctorOffice era già pronto per quest’uso.

«La nuova versione di DoctorOffice2 – precisa Grassi – è graficamente il salto di qualità che iPad richiedeva. Ma il segreto della nuova versione non è solo grafica. L’innovazione è rappresentata dal completamento della personalizzazione a disposizione del medico, la disponibilità di versioni multiutente, la possibilità di personalizzazione estrema direttamente da parte di Macwin a prezzi veramente interessanti. Infine la novità comunicata un pò in sordina del nuovo software. Il modulo “P.d.” (Personal_Data): un programma rivolto ai pazienti disponibile gratuitamente tramite sito web a chiunque ne faccia richiesta e che viene fornito con runtime FileMaker Pro per funzionare su computer Mac e Windows o entrambi senza spendere nulla».
DoctorOffice2
Questo software indirizzato ai pazienti permette loro di registrare fino a 10 parametri personalizzabili, oltre che Data, Ora Inizio, Ora Fine. Questi dati possono essere stampati o inviati tramite mail al medico. Il software fa tutto da solo. Basta inserire nome e cognome del medico curante e l’indirizzo mail. Il medico in possesso di una licenza di DoctorOffice2, potrà importare questi dati all’interno della sua scheda e aggiornala via via che il paziente invia dati aggiornati; potrà produrre grafici a piacimento, stamparli, restituendoli al paziente, trarre le conclusioni utili a curarlo. Il Medico proprietario di una licenza di DoctorOffice2, può direttamente fornire il software al paziente, adesso gratuitamente anche per iPhone e iPad, appena disponibile la versione aggiornata per FileMaker Go 12 che, come noto, è gratuita.

Insomma dal 1994, giorno che si può considerare il “Natale” di General Hospital con la prima installazione (oggi ancora in funzione), ad oggi di acqua ne è passata sotto i ponti e la nave di DoctorOffice veleggia su di essa seguendo la corrente della digitalizzazione personale, assecondando una filosofia che è entrata nella nostra vita in grande stile. Filosofia che, da una parte, quella del medico, aiuta a svolgere meglio la professione di operatore della sanità, e dall’altra, quella del paziente, a curare la propria salute stabilendo un rapporto diretto ed informato con il proprio medico curante.

Per ulteriori informazioni su tutte le funzioni offerte da DoctorOffice per Mac, Windows, iPhone e iPad è possibile visitare il sito MacWin.
DoctorOffice2DoctorOffice2DoctorOffice2

Offerte Speciali

Apple Watch 5 GPS+Cellular, sconto su Amazon

Black Friday Week: Amazon liquida gli Apple Watch 4, prezzi da 339 €

Amazon lancia la prima offerta sui prodotti Apple; sconto da "liquidazione" per gli ancora eccellenti e molto attuali Apple Watch 4 al prezzo minimo di ingresso: 339 euro.
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,454FansMi piace
95,258FollowerSegui