Nel 2018 avremo due iPhone OLED con profili in acciaio migliorati

Quest’anno solo iPhone X ma nel 2018 gli iPhone OLED saranno due. Secondo l’analista infallibile Apple modificherà anche la struttura in acciaio inossidabile con un obiettivo preciso

iphone oled 2018

Nel 2018 avremo due iPhone OLED con telaio in acciaio inossidabile modificato rispetto a quello di iPhone X. Analisti e anticipazioni non hanno pietà: il terminale top di Apple è da poco arrivato nelle mani dei primi fortunati utenti ma i report puntano già alle novità del prossimo anno. Anche se spesso le anticipazioni a lunga gittata poi si rivelano fasulle, questo non vale per Ming Chi Kuo che ormai da anni prevede con precisione millimetrica prodotti, specifiche e caratteristiche di punta di tutti i principali dispositivi provenienti da Cupertino.

iphone oled 2018 iphone x
Nel suo ultimo report, segnalato da 9to5Mac, l’analista di KGI precisa che ora il bordo esterno in acciaio inossidabile di iPhone X è composto da 4 parti ma questo potrebbe cambiare nei due iPhone OLED del 2018 per i quali Apple potrebbe impiegare ancora più parti e segmenti. Kuo specifica anche la ragione alla base della modifica: Apple punterebbe a migliorare la qualità delle trasmissioni dati. L’indicazione purtroppo non viene ulteriormente elaborata ma da alcuni viene letta anche come un possibile cambio di design per i modelli dell’anno prossimo.

Non viene nemmeno precisato se per l’anno prossimo Apple ha intenzione di introdurre le due evoluzioni di iPhone X in sostituzione dei modelli standard e Plus visti fino a oggi con iPhone 8 o se invece i due iPhone OLED 2018 saranno affiancati da nuovi modelli con schermi LCD. Nei suoi report precedenti Kuo ha già anticipato che negli iPhone 2018 Apple non implementerà la sofisticata videocamera TrueDepth sul retro dei terminali e che Touch ID verrà sostituito da Face ID non solo su iPhone 2018 ma anche sugli iPad Pro di prossima generazione.