Il Black Friday 2017 è di Internet, crescono le vendite dal mobile

Lo si era previsto qualche giorno fa, ma oggi dati ufficiali confermano che il Black Friday 2017 ha consacrato la vittoria delle vendite online, con la crescita degli acquisti da smartphone e tablet.

Woman carrying shopping bags

Lo si era previsto qualche giorno fa, ma oggi dati ufficiali confermano che il Black Friday 2017 ha consacrato la vittoria del mondo online, quale veicolo di maggiore spesa. Già il giorno del Ringraziamento in USA aveva annunciato il cambiamento. Ecco quanto hanno speso ieri gli utenti, e quanto proviene da vendite mobile.

Nella giornata di ieri sono stati spesi circa 640 milioni di dollari, solo in USA, con il 60% del traffico proveniente proprio da dispositivi mobili, quindi iPhone e iPad, smartphone e tablet Android. I dati, che riguardano il solo territorio USA, sono stati registrati da Adobe, che analizza l’80% delle transazioni online sui 100 maggiori rivenditori al dettaglio del paese. L’incremento dell’uso dei dispositivi mobili, rispetto ad un anno fa, è del 18,4%. Già di buon mattino, nella giornata di ieri, sono state registrate vendite per 360 milioni di dollari, facendo registrare per il mese di novembre, vendite di circa 33,26 miliardi di dollari, ossia un incremento del 17% su base annua.

black friday 2017

L’enorme traffico generato da mobile si traduce in un forte shopping dai dispositivi mobili, anche senza cifre record. Gli acquisti in mobilità rappresentano il 46,2% delle vendite totali, con il 34,4% realizzato da smartphone e l’11% da tablet. La percentuale di persone che naviga, e successivamente acquista, è del 4,1% su desktop e dell’1,8% su smartphone (questi ultimi in crescita del 10,4%). Il dato è curioso, considerando che gli acquisti maggiori provengono dagli smartphone, dispositivi più piccoli e, in questo caso, relativamente più scomodi. Evidentemente, l’aumento della diagonale ultimamente registrato in molti smartphone, ha portato l’utenza ad abbandonare i tablet, potendo effettuare qualunque operazione, anche gli acquisti online, direttamente dal proprio smartphone. In questo avrà avuto un ruolo fondamentale l’eliminazione e l’ottimizzazione delle cornici, che permettono schermi sempre più grandi, in smartphone sempre più piccoli.

Ad avere la meglio, in questo Black Friday, sono stati TV e computer, così come accessori per lo streaming, come Chromecast e il Roku. Tra gli altri prodotti più acquistati, AirPods di Apple, Sony Playstation VR, Nintendo Switch e Xbox One X.