fbpx
Home Macity Curiosità Ecco il portale immobiliare che versa l'affitto anche in caso di morosità

Ecco il portale immobiliare che versa l’affitto anche in caso di morosità

In questo particolare momento storico il mercato delle locazioni sembra davvero in crisi, anche per il blocco dell’esecutività degli sfratti. Zappyrent, piattaforma tecnologica per la gestione digitale delle locazioni, lancia un servizio di protezione dei proprietari che tutela anche l’inquilino: il canone viene versato puntualmente ogni 12 del mese anche in caso di ritardi e di morosità. Ecco come funziona.

Se il blocco degli sfratti previsto dal Decreto Milleproroghe ha messo in allarme molti proprietari, Zappyrent è la startup che punta a semplificare il mercato degli affitti, e che ha ideato un’innovativa forma di protezione a garanzia dell’affitto a medio termine, a vantaggio sia dei proprietari che degli inquilini.

Il progetto punta a gestire in toto i rischi normalmente a carico del proprietario: questi riceverà l’affitto mensile direttamente dal portale, indipendentemente dal fatto che l’inquilino abbia versato o meno il canone. Ciò annulla, in buona sostanza, ogni rischio legato alla riscossione dell’affitto. Normalmente, in caso di mancato pagamento, il proprietario inizia a diffidare l’inquilino e, successivamente, procede – non senza problemi e preoccupazioni – ad avviare l’iter per uno sfratto, quindi rivolgendosi ad avvocati e tribunali.

Assumendosi il rischio del mancato pagamento, in cambio di una fee mensile, Zappyrent interviene aggiungendo un forte livello di sicurezza al contratto di affitto, a vantaggio del proprietario.

Ecco il portale immobiliare che versa l’affitto anche in caso di morosità

Il sistema parte da un’attenta selezione che il team di Zappyrent effettua prima di mettere in contatto il proprietario con i locatari, risolvendo il problema di un inquilino che non offre garanzie adeguate: spesso il proprietario non ha competenze sufficienti per visionare le varie possibilità e analizzare con attenzione le referenze. Zappyrent, in sostanza, sceglie l’inquilino giusto raccogliendo prima tutte le informazioni necessarie. In questo modo, la piattaforma riesce a limitare al massimo gli imprevisti derivanti da problematiche economiche e a trovare l’inquilino più idoneo per la stanza o l’appartamento in questione. È sempre Zappyrent, infine, che si occupa anche di un eventuale sfratto.

Zappyrent offre stanze e appartamenti per periodi compresi tra 1 e 24 mesi digitalizzandone il processo di scelta e gestione. A tutela di entrambe le parti, Zappyrent congela il deposito cauzionale per l’intera durata del contratto nel momento stesso del suo versamento. I proprietari hanno così la certezza di poter contare su una cifra sempre disponibile in caso di danneggiamento dell’immobile, mentre agli inquilini è garantita la restituzione dell’intera cifra al termine del contratto, senza nessuna trattenuta.

Offerte Speciali

iPad Pro 11″ 256 GB scontato su Amazon: 949 €

iPad Pro 11″ 1 TB GB , minimo storico: 1018 euro

Su Amazon iPad Pro torna al prezzo minimo nella sua versione da 1TB GB cellular con schermo da 11 pollici. Lo pagate solo 1018 euro, quasi il 25% in meno del prezzo di listino
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,883FansMi piace
93,611FollowerSegui