Eric Schmidt guiderà il comitato innovazione del Pentagono

Da Google al Pentagono: il presidente esecutivo di Google Eric Schmidt guiderà il comitato innovazione della Difesa USA

Eric Schmidt

Eric Schmidt, presidente esecutivo di Google (società ora sotto il “cappello” di Alphabet), guiderà il nuovo Defense Information Advisory Board del Pentagono con l’incarico di identificare velocemente soluzioni innovative per il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti. Computeworld cita un comunicato del quartier generale del Dipartimento USA spiegando che Schmidt guiderà il comitato consigliando “soluzioni e mezzi innovativi che consentono di affrontare sfide e cambiamenti organizzativi e culturali”. Non sarà ad ogni modo coinvolto in strategie e operazioni militari.

Questo nuovo comitato del Pentagono prevede fino a 12 membri che saranno scelti da Schmidt e da Ash Carter, Segretario della difesa degli Stati Uniti. I membri in questione saranno persone “che hanno guidato con successo organizzazioni pubbliche e private, primeggiando nell’identificare e adottare nuovi concetti tecnologici” si legge ancora nel comunicato del Dipartimento.

Ash Carter ha cercato maggiori collegamenti con la Silicon Valley sin da quando lo scorso anno è stato nominato Segretario alla Difesa, evidenziando la necessità di non rimanere indietro in tutto ciò che accade nel cybermondo e imparare a emulare la cultura innovativa che pervade e caratterizza molte start-up.

Mercoledì 2 marzo, Carter ha annunciato “Hack the Pentagon”, il primo programma-taglia per la ricerca di bug nel sito web del Dipartimento USA, iniziativa che partirà in aprile, per molti aspetti simile a quelle delle aziende che mirano a premiare chi individua falle nei sistemi informatici.

Eric Schmidt, allora CEO of Google, in un veicolo militare in Iraq a novembre del 2009
Eric Schmidt, allora CEO of Google, in un veicolo militare in Iraq a novembre del 2009