L’app Explain Everything trasforma iPhone e iPad in lavagna hi-tech

Explain Everything è l'app per insegnanti e studenti: trasforma iPad e iPhone in una lavagna interattiva capace di creare presentazioni e diapositive in modo semplice, ma molto efficace. Costa 3,99 euro per iOS

Explain Everything

Per chi deve realizzare un progetto multimediale o deve rielaborarlo, scriverci delle note, creare delle animazioni, raccontare qualcosa in più con video e foto, importare ed esportare testo e immagini, Explain Everything è lo strumento perfetto. Questa utility per insegnanti e studenti, trasforma iPad e iPhone in una lavagna interattiva capace di creare presentazioni e diapositive in modo semplice, ma molto efficace.

La forza di Explain Everything sta nella semplicità di utilizzo e nel suo essere versatile, oltre che compatibile con le più diffuse app per il lavoro. La semplicità è evidente: un’interfaccia immediata, con  grafica essenziale e una più semplice ancora barra degli strumenti (l’utente può scegliere quella che preferisce): i comandi facili da imparare ne fanno un’app adatta proprio a tutti: dall’insegnante di matematica a quella di greco, dallo studente più smanettone a quello che se potesse l’iPad lo scambierebbe con i vecchi blocchi a quadretti.

Due funzioni sono particolarmente interessanti per gli insegnanti: il puntatore laser per richiamare l’attenzione su un’area particolare della diapositiva o del filmato (si possono scegliere diversi tipi di puntatori), e la possibilità di registrare la propria voce e tutto ciò che accade sullo schermo durante la presentazione, in modo da offrire agli studenti un file completo da cui partire per studiare.

Explain Everything consente di creare presentazioni aggiungendo al file video e foto nuove o già presenti nel proprio dispositivo portatile: importa file di formati diversi (PDF, PPT, DOC, XLS), da Keynote, Pages, Numbers, Evernote, Dropbox, WebDAV, Mail, iTunes e da qualsiasi app che permetta di aprire file, ed esporta filmati MP4, documenti PDF, immagini PNG o file di progetto XPL. Una volta pronto il progetto potrà essere condiviso facilmente con gli studenti o con gli altri insegnanti e si potrà mostrare in classe tramite schermi e lavagne lim oppure direttamente da iPad.

L’app, disponibile anche in italiano, si acquista sullo Store per iPhone e iPad a 3,99 euro a partire da questo link diretto .