Facebook perde utenti tra gli under 25, i giovani preferiscono Snapchat

Snapchat

Quest’anno Facebook perderà 2 milioni di iscritti sotto i 25 anni, al contarario Snapchat ne attrarrà 1,9 milioni. Per i ragazzi americani (e non solo) la piattaforma di Zuckerberg è il social network degli anziani

[banner]…[/banner]

Facebook e Snapchat da tempo si contendono nuovi utenti. Snapchat piace molto ai giovani e Facebook lo sa bene al punto che nel 2013 aveva tentato di comprare Snapchat.

Secondo una ricerca di eMarketer pubblicata il 12 febbraio, quest’anno meno della metà dei ragazzi americani tra i 12 e i 17 anni userà il social di Zuckerberg almeno una volta al mese. Facebook perderà 2 milioni di utenti con un’età inferiore ai 25 anni, al contrario Snapchat attirerà 1,9 milioni di persone intorno a quell’età. Facebook ha ad ogni modo dalla sua parte Instagram, social con il quale sarà in grado di attirare 1,6 milioni di utenti tra i 12 e i 24 anni.

Tra i fattori che limitano le persone molto giovani a iscriversi a Facebook, l’età: per aprire un profilo bisogna aver compiuto i 13 anni. Un limite che viene quasi aggirato perché sono i genitori dei ragazzi al di sotto di quella fascia di età, ad aprire un profilo per conto dei loro figli, un metodo che non è evidentemente gradito dai giovanissimi.

Utenti snapchat

Snapchat continua da tempo a innovarsi con nuove funzionalità, non tutte sempre gradite ma alcune effettivamente comode, separando le interazioni con gli amici dalle notizie provenienti dai media. Secondo Debra Aho Williamson, analista di eMarketer “Snapchat potrebbe registrare una crescita di utenti da parte di una fascia di età più elevata, giacché sta ridisegnando la propria piattaforma in modo da renderla più facile da usare”.

Resta da capire, ha spiegato ancora l’analista, “se gli utenti più giovani continueranno a considerare Snapchat attraente se sempre più genitori e nonni lo useranno. Il problema che ha ora Facebook”. Nonostante il calo di popolarità tra i pià giovani, Facebook nel 2018 sarà ancora il il social network più usato con 169,5 milioni di utenti statunitensi contro gli 86,5 milioni di utenti statunitensi di Snapchat.