Finalmente Netflix abilita il Picture in Picture su iPad

Netflix si aggiorna su App Store e introduce la tanto richiesta funzionalità Picture in Picture: sugli iPad compatibili è possibile continuare a guardare un film, mentre si lavora con altre app. Ecco come attivarlo

blocco geografico dello streaming
[banner]…[/banner]

Netflix, una delle piattaforme più gettonate per film e serie TV in streaming in abbonamento, aggiorna l’app per iPhone e iPad introducendo la tanto attesa, e gradita, funzione Picture in Picture (PiP). Questo vuol dire che sugli iPad compatibili, sarà possibile non interrompere la visione del filmato, anche mentre si naviga in rete o si lavora con altre app.

La nuova funzionalità PIP di Netflix funzionerà solo su iPad con processore A7 a 64-bit, o successivo, quindi sarà fruibile solo su iPad Pro, iPad Air 2, iPad Air, iPad mini 4, iPad mini 3 e
iPad mini. Richiede, altresì, iOS 9.3.2 per il corretto funzionamento.

IMG_0133

Per poter beneficiare dei video in finestra mentre si continua a lavorare sul dispositivo, sarà sufficiente avviare la riproduzione di un qualsiasi film sul proprio tablet e, successivamente, premere il pulsante Home. Si avvierà automaticamente il video in finestra, potendolo spostare in uno dei quattro angoli dello schermo.

Una funzione davvero comoda, che però darà certamente il meglio sul grande schermo di iPad Pro, mentre su iPad Mini, pur funzionando correttamente, la finestra del video assume delle dimensioni davvero piccole, che non permettono di apprezzare al meglio il filmato in riproduzione. E’ comunque una funzione gradita, fosse anche per leggere una mail velocemente, senza dover abbandonare il video che si stava guardando.

Netflix è disponibile gratis in App Store per iPhone e iPad come applicazione universale. Si scarica direttamente da qui.

IMG_0140