HomeMacityFinanza e MercatoFoxconn ringrazia Apple per il record nel primo trimestre 2022

Foxconn ringrazia Apple per il record nel primo trimestre 2022

Il fatto che Apple abbia spostato gli ordini dalle fabbriche e dai fornitori colpiti dal lockdown, ha portato il produttore di iPhone Foxconn a registrare il suo reddito netto più alto nel primo trimestre 2022, un risultato storico che va a superare l’ultimo record risalente all’ormai lontano primo trimestre del 2014.

I blocchi del coronavirus a tolleranza zero imposti dal governo cinese hanno colpito circa la metà dei primi 200 fornitori di Apple a Shanghai, o vicino a Shanghai. Eppure Foxconn ha evitato alcuni blocchi, e questo ha consentito al colosso di aumentare i suoi guadagni fino a record impensabili.

Secondo il Financial Times, Foxconn ha riportato il suo più alto utile netto del primo trimestre da otto anni a questa parte. Il record è dovuto al fatto che aziende come Apple hanno spostano i loro ordini da altre fabbriche, indirizzandoli a Foxconn, che non ha subito lockdown come altri produttori.

foxconn apple 696x464 1

“Le ricadute della pandemia sulla logistica sono considerevoli”, ha dichiarato Young Liu, presidente di Foxconn, in una conferenza utili dell’11 maggio 2022:

ci sono molte variabili sul mercato a causa della pandemia, della catena di approvvigionamento, della geopolitica e dell’inflazione. Normalmente in questo tipo di circostanze saremmo più cauti. Ma più recentemente, la nostra visibilità è migliorata

Liu evidenzia che Foxconn è ottimista a seguito dell’aumento della quota di mercato nella produzione di tablet e laptop, oltre a una forte domanda di server e computer desktop, molti dei quali sono prodotti in Messico. Liu ha affermato che le restrizioni in Cina hanno avuto solo un piccolo effetto su Foxconn perché l’azienda ha basi produttive in tutto il mondo, così come molti stabilimenti in diverse località della Cina.

In totale, gli utili netti di Foxconn per il primo trimestre 2022 sono stati di 993,5 milioni di dollari, in crescita del 5% anno su anno. Tutti gli articoli di macitynet che parlano di AppleFinanza e Mercato sono disponibili ai rispettivi collegamenti.

Offerte Speciali

Su Amazon torna Mac mini M1 in pronta spedizione

Mac mini M1 256 GB a 617 €, minimo storico con sconto del 25%!

In offerta con sconto del 25% su Amazon il più recente Mac mini con processore M1 con SSD da 256 GB. Lo pagate solo 617 €, il minimo assoluto mai visto per questo computer
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

Iguida

Faq e Tutorial