Home Hi-Tech Hardware e Periferiche Garmin, maxi campagna di richiamo per alcuni navigatori

Garmin, maxi campagna di richiamo per alcuni navigatori

Garmin USA ha pubblicato sul

proprio sito una comunicazione importante rivolta ai possessori di alcuni esemplari di navigatori Garmin, delle serie nuvi 200W, 250W, 710, 760 e 765.

La società ha predisposto il richiamo volontario di alcuni dispositivi nüvi che contengono una specifica batteria (non più in uso), prodotta da terzi e installata su un numero limitato di esemplari prodotti negli scorsi anni. In taluni rari casi (circa 6 casi su un milione), un eccessivo surriscaldamento della batteria , in presenza di particolari condizioni, potrebbe dare luogo ad un fenomeno di combustione.

3Sebbene“, fa sapere l’azienda a causa di questa circostanza, non si siano verificati casi di incidenti significativi a persone o cose, “è stato ritenuto doveroso contattare i Clienti e predisporre il ritiro (e la conseguente messa in sicurezza) dei dispositivi ritenuti sospetti”.

La società ha fatto sapere che si farà carico delle spese di spedizione e lavorazione. Come accennato , i dispositivi che rientrano in questa campagna di richiamo appartengono alle seguenti serie:

• nüvi 200 Wide
• nüvi 250 Wide
• nüvi 710
• nüvi 760
• nüvi 765

alle quali si aggiungono alcuni ulteriori modelli, mai commercializzati nel nostro paese.

Coloro che intendessero verificare se il proprio dispositivo rientra in questa casistica, potranno digitare il numero di matricola, indicato su un etichetta nella parte inferiore del navigatore, nell’apposita casella al seguente link: www.garmin.com/nuvibatterypcbrecall

[A cura di Mauro Notarianni]

Offerte Speciali

Amazon fa il miracolo: AirPods Pro pronta spedizione e in sconto

Airpods Pro prezzo top: solo 189,99 €

Su Amazon gli Airpods Pro tornano ad un ottimo prezzo: solo 189,99 euro
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,959FollowerSegui