Home Hi-Tech Hardware e Periferiche Geekbench 5 su Windows virtualizzato sui Mac M1, più veloce dello stesso...

Geekbench 5 su Windows virtualizzato sui Mac M1, più veloce dello stesso test su Surface Pro X 2

Il nuovo SoC di Apple continua a essere testato in tutti i modi possibili e immaginabili, e continua a suscitare meraviglia. Come abbiamo già detto qui, lo sviluppatore Alexander Graf è riuscito ad eseguire Windows 10 per ARM su un MacBook con SoC Apple M1 virtualizzando il sistema operativo con una versione ad hoc di QEMU; il lavoro di Graf è stato portato a termine anche da altri e sono stati diffusi dei benchmark che consentono di valutare oggettivamente le performance di tale soluzione di virtualizzazione.

L’M1 di Apple dimostra i suoi muscoli e batte le soluzioni Qualcomm. Geekbench 5 eseguito nativamente sui Mac con M1 evidenzia un punteggio di 1737 nei test single-core e di 7549 nei test multi-core. Eseguendo Windows 10 on ARM in una macchina virtuale sul Mac con SoC M1, si ottiene un punteggio di 1288 nei test single-core e di 5449 nei test multi-core (a questo indirizzo i vari test eseguiti).

I risultati che è possibile ottenere nella macchina virtualizzata su M1 sono superiori a quelli che è possibile ottenere con il Surface Pro X (processore Microsoft SQ 2, frutto della partnership tra la Casa di Redmond e Qualcomm): con quest’ultimo si ottengono 799 punti nei test single-core e 3089 nei test multi-core.

Eseguendo la versione x86 di Geekbench 4, con il Surface Pro X si ottiene un punteggio di 2019 nei test Single-Core e di 6646 in quelli Multi-Core contro i 2553 Single-Core e 8917 Multi-Core ottenuti con la macchina virtuale con Windows 10 on ARM che esegue il traduttore x86.

Apple non potrà più incolpare IBM e Intel per le performance dei futuri processori

Se e quando Microsoft si deciderà a rendere disponibile Windows 10 per ARM anche per chi vuole usarlo nell’ambito della virtualizzazione, per assurdo i nuovi MacBook potrebbero diventare le migliori macchine sulle quali far girare questa versione di Windows.

Nel keynote del 10 novembre Cupertino ha presentatoi suoi primi computer con processore Apple Silicon M1. Per tutti gli articoli di macitynet che parlano dei Mac ARM con processore Apple Silicon M1 si parte da questa pagina. Macitynet ha recensito Mac mini con processore Apple M1 in questo articolo.

Offerte Speciali

Super-sconto di 126 euro su Apple Watch 3 GPS+Cellular: lo pagate solo 242,90€

Apple Watch 3 da 42mm al minimo storico, solo 209€ €

Su Amazon Apple watch 3 da 42 mm in versione GPS è al prezzo più basso di sempre: solo 209 euro
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,955FollowerSegui