HomeMacityInternetDropbox offrirà alcuni servizi Plus anche agli utenti che non pagano

Dropbox offrirà alcuni servizi Plus anche agli utenti che non pagano

Dropbox prova a stuzzicare i desideri degli utenti, offrendo funzionalità del gestore di password a tutti, e non solo a quelli che sfruttano piani a pagamento (piani “Plus). Dropbox Passwords è un servizio stato lanciato lo scorso agosto insieme a una serie di estensioni per browser e applicazioni per macOS, iOS, Windows e Android.

In modo simile ad altri servizi dello stesso tipo, è possibile salvare nomi utente e password dei propri account, sincronizzarli su tutti i propri dispositivi e consentire il loro inserimento automatico o il suggerimento di password quando accediamo siti web o applicazioni per dispositivi mobili.

La versione gratuita del servizio ha dei limiti (max 50 password memorizzabili) e sono supportati fino ad un massimo di tre dispositivi sincronizzabili (qui altri dettagli). È in cantiere, tra le altre cose, anche una funzione di condivisione delle password. È in pratica un assaggio di funzioni che è possibile avere con i piani “Plus” e per alcuni utenti potrebbero essere comode ed evitare l’acquisto di utility dedicate. Le nuove funzionalità dovrebbero essere disponibile dall’inizio di aprile.

Dropbox offrirà alcuni servizi Plus anche agli utenti che non pagano

Agli utenti Dropbox con piani Plus, Professional e Family e per i team Dropbox Business, sono offerte funzioni avanzate come ad esempio la possibilità di ottenere suggerimenti per password sicure, importare nomi utente e password da file CSV generati con altri strumenti per la gestione delle password, esportare nomi utenti e password su file di testo e altro ancora.

Offerte Speciali

Con Amazon Apple Watch SE per Natale e anche a rate senza interessi e garanzie

Apple Watch SE sconto del 18%, tante versioni al minimo storico

Su Amazon Apple Watch SE scende al minimo storico: 253,25 € per la versione da 41mm
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

Iguida

Faq e Tutorial