fbpx
HomeMacityInternetGmail indicizzerà e ricercherà anche le email di spam

Gmail indicizzerà e ricercherà anche le email di spam

Google ha ufficialmente annunciato che presto anche le email incluse nella cartella spam saranno indicizzate da Gmail e saranno incluse nei risultati di ricerca. Fino ad oggi infatti oltre ai messaggi regolari e inclusi nella casella di posta elettronica, Gmail indicizzava solamente le email finite nel cestino, aiutando così l’utente a ritrovare messaggi che erano magari stati cestinati per errore.

Questo non accadeva con i messaggi di spam, con il risultato che in alcuni casi l’email ricercata restava silenziosamente relegata all’interno della cartella spam, nascosta fra molte altre email indesiderate. Presto non sarà più così: nei risultati di ricerca della propria casella di posta elettronica Gmail apparirà a fondo schermata il messaggio “Alcuni messaggi nel Cestino e in Spam corrispondono ai tuoi criteri di ricerca. Visualizza messaggi.” Cliccando su “Visualizza messaggi” verranno visualizzate le email corrispondenti. Ricordate solo che la cartella spam – così come il cestino – mantiene i messaggi archiviati solo per trenta giorni; meglio quindi tener conto di questo aspetto nel momento in cui effettuerete una ricerca.

Infine se la ricerca restituirà troppi risultati, Google vi inviterà a perfezionarla includendo una serie di filtri aggiuntivi, per restringere i risultati il più possibile.

gmail ricerca in spam

Offerte Speciali

MacBook Pro M1 pronta spedizione su Amazon

Risparmiate 410 € su MacBook Pro M1 da 512 GB: 1299 euro

Su Amazon va ancora in sconto il MacBook Pro M1. Risparmiate 410 euro per arrivare al prezzo minimo.
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

iGuida

FAQ e Tutorial