fbpx
Home Hi-Tech Android World Google Pixel e Pixel XL arrivano il 4 ottobre, prezzi e caratteristiche

Google Pixel e Pixel XL arrivano il 4 ottobre, prezzi e caratteristiche

Arriveranno il prossimo 4 ottobre i due nuovi smartphone di Google, i primi a perdere l’appellativo di “Nexus”. Si chiameranno, invece, Pixel e Pixel XL, entrambi con il nuovo sistema operativo Android 7 Nougat.

Immagini sui due dispositivi sono state pubblicate in rete nei giorni scorsi da noti leaker, ragion per la quale non sembrano esserci poi molti dubbi su quella che sarà l’estetica dei nuovi terminali, che mostriamo nelle foto di seguito. A differenza degli anni passati, entrambi i dispositivi apparirebbero esteticamente identici, al di là delle dimensioni del display. Pixel, infatti, avrebbe uno schermo con diagonale da 5 pollici, 4,9 per la precisione, mentre Pixel XL risulterebbe essere il più canonico dei phablet con schermo da 5,5 pollici. Quanto alle risoluzioni, il modello più piccolo raggiungerebbe i 1080p, mentre il phablet addirittura i 4K.

A livello hardware, Pixel XL dovrebbe montare il processore Qualcomm Snapdragon 821, con 4GB di RAM, e opzioni storage da 32GB e 128GB. Il modello più piccolo, semplicemente Pixel, avrebbe invece una CPU Snapdragon 820 sempre con 4GB di RAM, ma opzioni storage limitate a 32 GB. In termini di autonomia, invece, XL potrebbe essere equipaggiato con una batteria da ben 3450mAh, mentre Pixel con una più piccola da 2770mAh, comunque sufficiente a reggere uno schermo da 5 pollici Full HD.

phpe6khcx

Incuriosiscono anche i tre puntini sulla camera posteriore dei dispositivi apparsi nei render e nelle immagini leak: secondo le indiscrezioni più recenti nasconderebbero la messa a fuoco laser, microfoni o anche un secondo sensore. La scocca posteriore, inoltre, risulta molto elegante e pulita, al di là del logo G, del sensore di impronte digitali e delle bande delle antenne piuttosto visibili.

Nel complesso, i Google Pixel hanno un design simile a quello proposto da HTC in molti suoi smartphone, con una USB-C sul fondo e l’ingresso jack cuffie da 3,5mm, scomparso invece sugli ultimi iPhone 7 di Apple. Come già anticipato il sistema operativo a bordo dei Google Pixel sarà Android Nougat, ma non nella versione 7.0, bensì in quella già aggiornata 7.1, almeno secondo le indiscrezioni apparse in rete nei mesi precedenti. Questo upgrade dovrebbe implementare maggiore sicurezza sui terminali, come la crittografia basata su file, il supporto per le API Vulkan, notifiche avanzate e modalità risparmio dati per la notte.

phprjmfbr

Nulla ancora sul prezzo ufficiale, ma si ipotizza che sia finita davvero l’era dei Nexus economici e potenti. Pixel potrebbe avere un prezzo di 649 dollari, che in Italia si trasformerebbero in 649 euro, mentre Pixel XL potrebbe risultare ancor più caro. Nessuna parola è trapelata sulla data ufficiale di rilascio, ma si ipotizza che in Italia potrebbero arrivare già il 20 ottobre, con i preordini aperti direttamente il 4 ottobre, giorno fissato per la presentazione.

Resta il mistero su chi sia il costruttore di questi due nuovi smartphone. Mentre in un primo momento si pensava addirittura a Google stessa, il design di Pixel e Pixel HX farebbe invece pensare ad una partnership con HTC; l’unione tra i due colossi non suonerebbe certamente come nuova, anche se in passato non sembra aver dato i frutti sperati, almeno in campo tablet, dove Nexus 9 non sembra aver riscosso il successo sperato.

phprjmfbr

Offerte Speciali

MacBook Pro M1 pronta spedizione su Amazon

MacBook Pro M1 scontato a 1599 euro per la versione 512GB (uno solo disponibile)

Su Amazon per la prima volta va in sconto il MacBook Pro M1. Risparmiate 110 euro sul listino
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,985FansMi piace
93,611FollowerSegui