Google pronta a produrre i suoi smartwatch, cerca dipendenti per PixelWatch

Forse ci siamo: Google potrebbe aver deciso di avviare lo sviluppo del proprio smartwatch, quel famoso Pixel Watch di cui tanto si è sentito parlare negli anni.

Soundbrenner Core, lo smartwatch per musicisti al CES 2019

Da quando Android Wear è stato annunciato, in molti ritenevano possibile, se non quasi obbligata, la presenza di uno smartwatch prime parti da Google. Le voci si sono intensificate con il tempo, tanto che secondo alcuni il Pixel Watch sarebbe stato addirittura rilasciato nella prima metà 2018. Così non è stato, ma adesso potrebbe essere arrivato il momento.

Secondo nuovi annunci di lavoro, sembra che la società sia effettivamente pronta a  costruire i propri dispositivi indossabili. In particolare, un annuncio di lavoro pubblicato due giorni fa, ricerca un Vice Presidente di Ingegneria hardware per indossabili. Nella descrizione si legge che, in qualità di VP of Engineering Hardware, il prescelto lavorerà in collaborazione con il team Senior Leadership per Google e sarà responsabile per la progettazione, lo sviluppo, e la spedizione di prodotti indossabili tutto made in Google. Ancora, si legge che il candidato farà parte di una grande organizzazione di ingegneria con base principalmente a Mountain View, e con lo scopo di sviluppare in contemporanea più prodotti indossabili di prossima generazione.

Fossil Q ingrana la quarta e diventa sportivo (con tutti i brand del gruppo)

Altra posizione aperta riguarda quelle per un ‘Wearables Design Manager,’ ma la descrizione è più vaga. In ogni caso, il candidato prescelto sarà inserito all’interno     di un team di progettazione indossabili,  e avrà il compito di indirizzare gli sforzi nella definizione di cosa significhi tenere “Google in mano”. Il messaggio è un po’ più criptico, ma lascia comunque intendere la possibilità che Google sia pronta a rilasciare un proprio modello di smartwatch.