fbpx
Home Macity Internet Google site Kit: ecco il plug-in definitivo di Google per siti...

Google site Kit: ecco il plug-in definitivo di Google per siti WordPress

Google ha lanciato ufficialmente Site Kit, plug-in open source per WordPress che fornisce ai proprietari di siti web tutte le informazioni su come le persone accedono ai (e utilizzano i) loro siti web, attingendo alle integrazioni con una miriade di prodotti Google.

Si tratta di una novità di impatto non trascurabile se si considera che Google è una delle principali sorgenti Internet (anche per la monetizzazione), mentre WordPress praticamente sostiene sulle sue spalle un terzo di tutti i siti web online.

Site Kit aiuta gli sviluppatori di siti WordPress a collegare i servizi di Google – tra cui AdSense, PageSpeed ​​Insights, Analytics e Search Console – al fine di rendere facilmente accessibili i dati relativi al pubblico, alle entrate e alle prestazioni, il tutto da una dashboard centrale.

Site Kit rende semplice agli utenti la verifica della proprietà di un sito senza dover mettere mano al codice del sito, utilizzando una procedura guidata di configurazione, che permetterà ai webmaster di ricevere notifiche, osservare i dati a colpo d’occhio, ma anche osservare l’andamento del traffico su ogni pagina specifica sul sito, in termini di clic, impressioni, utenti, sessioni e da dove proviene il traffico.

Sono disponibili anche integrazioni di diversa natura, come quella con PageSpeed ​​Insights, che mostra ai proprietari dei siti WordPress le prestazioni del loro sito in Chrome, con consigli su come migliorarlo. Collegandosi ad AdSense, i proprietari dei siti che stanno cercando di monetizzare attraverso la rete pubblicitaria di Google possono monitorare il rendimento degli annunci.

Site Kit potrebbe anche rivelarsi utile per le agenzie che gestiscono uno o più siti Web per un cliente, in quanto semplifica la compilazione di report senza dover copiare dati da prodotti e origini dati diversi.

Vale la pena notare che molti altri servizi di terze parti replicano gran parte di queste funzionalità, ma spesso hanno un costo di abbonamento e / o richiedono all’utente di incollare il codice nel back-end del sito. Site Kit non offre nuove funzionalità specifiche, in quanto tali, si tratta più di aggregare funzionalità e renderle più facili da usare senza dover pagare.

Per maggiori informazioni consigliamo di visitare il sito ufficiale di Site Kit.

Offerte Speciali

iPhone 12 in sconto, a rate senza interessi e spedito subito su Amazon: 869 euro

iPhone 12 al minimo Amazon: 849 € per il 128 GB, 779 € per il 64GB

In super sconto oltre il 10% e al prezzo minimo i modelli da 64 e 128 GB di iPhone 12 in colore rosso.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,831FansMi piace
93,203FollowerSegui