fbpx
Home ViaggiareSmart La nuova Honda Jazz con tecnologia ibrida e:HEV offre tre modalità di...

La nuova Honda Jazz con tecnologia ibrida e:HEV offre tre modalità di guida

La nuova Honda Jazz promette un’esperienza di guida di livello superiore e prestazioni efficienti grazie alla tecnologia ibrida e:HEV, presentata come una vettura che riveste un ruolo centrale nella strategia di Honda di elettrificare i suoi principali modelli entro il 2022.

La vettura sarà commercializzata in tutta Europa esclusivamente con propulsore ibrido. Il sistema e:HEV prevede due motori elettrici compatti collegati a un motore a benzina i-VTEC DOHC da 1.5 litri, una batteria agli ioni di litio e una trasmissione a rapporto fisso che si attiva tramite un’unità intelligente di controllo della potenza (PCU).

I 109 CV/80KW di potenza permettono di raggiungere i 100 km/h in 9,4 secondi, con una velocità massima di 175 km/h. Il sistema ibrido produce ridotte emissioni di CO2, a partire da valori dichiarati di 102 g/km (WLTP) e consumi di carburante con valori che partono dai 4,5l/100 km (WLTP) sulla Jazz standard. Per la variante Jazz Crosstar le emissioni sono di 110 g/km (WLTP) e i consumi di 4,8l/100 km (WLTP).

Tre le modaità di guida: Modalità EV Drive (la batteria agli ioni di litio alimenta direttamente il propulsore elettrico), Modalità Hybrid Drive (il motore endotermico alimenta il generatore elettrico, che a sua volta alimenta il motore a propulsione elettrica) e Modalità Engine Drive: il motore a benzina è collegato direttamente alle ruote tramite una frizione lock-up (di blocco).

Nella nuova Honda Jazz tecnologia ibrida e:HEV con tre diverse modalità di guida

Nella maggior parte delle condizioni di guida in città, la vettura passerà in modo fluido dalla modalità EV Drive a quella Hybrid Drive, e viceversa. In caso di guida a velocità di crociera in autostrada, invece, verrà utilizzata la modalità Engine Drive, che potrà essere integrata dalla funzione “boost on-demand” offerta dal propulsore elettrico, per una maggiore accelerazione.

Nella modalità Hybrid Drive, l’energia in eccesso prodotta dal motore a benzina può anche essere sfruttata per ricaricare le batterie attraverso il generatore. La modalità EV Drive si attiva anche quando l’auto è in fase di decelerazione, accumulando l’energia attraverso la frenata rigenerativa, andando così a ricaricare la batteria.

La capacità di carico del bagagliaio (con i sedili posteriori in posizione) parte da 298 litri e sale a 1.203 litri (fino al tetto, con i sedili posteriori reclinati). Un risultato ottenuto grazie a una intelligente progettazione dell’abitacolo e dei componenti della trasmissione ibrida, integrati all’interno del telaio e del vano motore.

Ulteriori miglioramenti progettuali hanno riguardato il sistema di aspirazione del motore, la trasmissione, compresi il propulsore e generatore, nonché l’unità di controllo della potenza (PCU), al fine di ampliare lo spazio disponibile. Questo ha permesso alla batteria ausiliaria da 12 V di essere inserita direttamente all’interno del vano motore.

Nella nuova Honda Jazz tecnologia ibrida e:HEV con tre diverse modalità di guida

Sul versante connettività, l’interfaccia LCD touchscreen è progettata anche per ridurre al minimo la distrazione del guidatore. La plancia touchscreen offre comandi a sfioramento con cui navigare tra le app e le diverse funzioni. È possibile creare comandi rapidi ad hoc per attivare le funzioni di uso più frequente o memorizzare le sorgenti audio preferite.

I servizi connessi di infotainment possono essere attivati anche attraverso comandi vocali (l’Assistente Personale si attiva pronunciando “OK Honda”, seguito dalla domanda o dal comando richiesti): è possibile conoscere il meteo, trovare il parcheggio più vicino, far partire una playlist musicale o una chiamata, e scoprire quanto è distante un ristorante. In aggiunta alle app già integrate sui sistemi di bordo, è possibile attivare anche una funzione di duplicazione dello schermo, compatibile sia con Apple CarPlay che con Android Auto, utilizzabile tramite connessione USB o via wireless. A bordo della nuova Jazz è disponibile anche l’Hotspot Wi-Fi integrato.

Sul versante sicurezza e di assistenza alla guida, una telecamera frontale ad ampio raggio migliora notevolmente il campo visivo. Il sistema frenante a riduzione d’impatto è stato migliorato con una funzione notturna che rileva anche pedoni e ciclisti. La frenata si attiva automaticamente in caso di veicoli che tagliano la strada o si immettono sulla traiettoria dell’auto.

Sono disponibili di serie il Cruise Control Adattivo e il sistema di mantenimento della corsia. O, ancora, il sistema di mitigazione di abbandono della carreggiata (RDMS) che aiuta il guidatore a non allontanarsi dalla carreggiata avvisandolo quando il sistema rileva un cambio improvviso di traiettoria, l’avvicinarsi eccessivo al bordo del marciapiede o a veicoli provenienti dalla direzione di marcia opposta. Di serie sulla versione Executive anche il sistema di informazioni sull’angolo cieco, incluso il monitoraggio del traffico in avvicinamento.

Nella nuova Honda Jazz tecnologia ibrida e:HEV con tre diverse modalità di guida

Il limitatore intelligente di velocità mantiene automaticamente la velocità del veicolo ad una soglia impostata dal conducente oppure entro il limite di velocità indicato dai segnali stradali. Se il segnale stradale mostra una velocità inferiore rispetto alla velocità effettiva del veicolo, il sistema emette un alert sonoro e un indicatore lampeggiante sul display, diminuendo gradualmente la velocità del veicolo. Anche il sistema di regolazione automatica degli abbaglianti e il riconoscimento della segnaletica stradale sono sistemi offerti di serie sull’intera gamma Jazz, all’interno del pacchetto Honda SENSING.

La nuova Jazz dispone ora di dieci airbag, compreso nuovo airbag centrale anteriore. Questo airbag centrale è integrato all’interno dello schienale del sedile del guidatore, al centro, e si espande lateralmente in caso di collisione, proteggendo le teste degli occupanti in caso di impatto. La nuova Jazz sarà disponibile in Italia a partire dalla prossima estate, con prezzi a partire da € 22.500 per Jazz standard e da € 26.900 per la variante Crosstar.

Tutti gli articoli che parlano di Honda sono disponibili da questa pagina. Su Macitynet trovate tutte le notizie sulle innovazioni per auto e mobilità nella nostra sezione ViaggiareSmart.

Offerte Speciali

AirPods 2 con custodia a ricarica wireless al prezzo minimo: 196,90 €

AirPods 2 a ricarica wireless al prezzo minimo: 159,90 €

Su Amazon gli AirPods 2 con custodia di ricarica wireless scendono al prezzo minimo. Solo 159,90 euro.
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,360FansMi piace
95,035FollowerSegui