iPhone 4G: nuova apparizione online con foto e video

Dopo lo scoop di Gizmodo, l’iPhone di nuova generazione riappare su Internet in nuove fotografie e anche in filmato. Il prototipo mostrato sembra in uno stadio di produzione più avanzato dell’iPhone di Gizmodo: all’interno è stato individuato un processore Apple A4 simile a quello integrato in iPad. Un’altra prova reale o un falso costruito ad arte?

L’iPhone di nuova generazione riappare sul Web in una serie completa di fotografie e persino in un filmato che mostrano non solo le caratteristiche esterne ma che sembrano svelare anche alcuni dettagli fondamentali del suo funzionamento interno. Dopo lo scoop realizzato da Gizmodo, questa volta l’iPhone 4G è stato catturato dal sito vietnamita taoviet. Impossibile stabilire se l’iPhone 4G dato in pasto alla curiosità mondiale sia proprio un modello ufficiale fuoriuscito dalle linee di produzione o se invece si tratta di un dispositivo costruito utilizzando le varie componenti recuperate sui mercati orientali, attingendo per esempio ai canali dei pezzi di ricambio e delle società che forniscono i vari componenti per la costruzione. 

Comunque vale la pena notare che per la prima volta nelle fotografie pubblicate dal sito vietnamita sembra venire confermata la presenza all’interno di iPhone 4G di un processore Apple A4, in sostanza un System on a Chip, siglato SoC, con un numero seriale identico a quello integrato all’interno di iPad. Da mesi le indiscrezioni e le speculazioni indicavano l’arrivo di un processore custom di Apple per il nuovo iPhone, questo nuovo rumors e le immagini pubblicate sembrano confermare il dettaglio.

Rispetto al prototipo dello scoop di Gizmodo, questo nuovo esemplare di iPhone 4G o iPhone HD sembra provenire da uno stadio di produzione più avanzato. Sono scomparse le scritte generiche “XX” per la memoria, ora indicata in 16GB così come le viti visibili in diversi punti del primo prototipo trafugato. Nelle immagini e nel video il nuovo iPhone offre un design elegante con la pate frontale e quella posteriore completamente nere, rispettivamente per lo schermo e dietro per uno chassis riflettente. Per tutto il perimetro scorre poi un profilo metallico che ospita i pulsanti. Oltre ala webcam frontale, sul retro è presente un obiettivo di dimensioni generose affiancato da un illuminatore LED. In tutte le foto e nel video del sito vietnamita l’iPhone 4G non dà particolari segni di vita: il sistema operativo non sembra presente sul dispositivo, mentre sullo schermo che non reagisce al tocco è visualizzata una immagine di una esplosione che copre probabilmente la scritta “inferno” e in basso ci sono quelli che sembrano i risultati di un test diagnostico con ripetuto più volte “bonfire”.

Qui in basso inseriamo il filmato YouTube che mostra il presunto iPhone 4G. Oltre alle riprese del nuovo smartphone sotto ogni angolazione, verso la parte finale del video viene mostrato lo slot per la micro Sim card. Rispetto agli iPhone visti fino ad ora il nuovo modello integra l’alloggiamento nel lato destro e non nella parte superiore, ed ospita le schede micro SIM invece delle SIM tradizionali.

iphone 4g vietnam rumors