Home News I problemi di rete di iPhone 3G esistono davvero

I problemi di rete di iPhone 3G esistono davvero

Per la prima volta un operatore mobile rompe il silenzio sui problemi di rete di iPhone 3G: in un post del blog ufficiale T-Mobile Olanda afferma che la rete 3G di proprietà  è valida e che i problemi di collegamento e aggancio segnale di iPhone 3G hanno origine direttamente nell’hardware e/o nel software dello smartphone. Per questa ragione consiglia a tutti gli utenti iPhone di tenere d’occhio gli aggiornamenti software rilasciati da Apple.

Stessa segnalazione ma anonima arriva dall’Australia: in un articolo apparso su The Sidney Morning Herald una fonte anonima interna a un operatore mobile afferma che la politica di segretezza di Apple non ha permesso di realizzare test completi e approfonditi con iPhone sulla rete 3G. Apple ha fornito gli smartphone per i test solamente il giorno prima di quello della commercializzazione.

Infine Richard Windsor della società  Nomura ha realizzato una analisi finanziaria in cui vengono citati i problemi di rete di iPhone 3G: la notizia è stata ripresa anche da Cnet. Secondo il ricercatore i problemi di iPhone 3G deriverebbero da un chipset o dallo stack del protocollo radio immaturi, entrambi i fattori quindi punterebbero direttamente al componente hardware fornito da Infineon, dal suo software di funzionamento intero o da una miscela di entrambi. A differenza del blog di T-Mobile Olanda, in cui si consiglia l’attesa di una soluzione via nuovo Firmware di Apple, se l’analisi di Nomura fosse confermata, Apple non potrebbe risolvere i problemi di rete di iPhone nemmeno con un aggiornamento software.

Ricordiamo che fin dai primi giorni del lancio di iPhone 3G sono risultati piuttosto evidenti i problemi di aggancio alla rete cellulare e soprattutto nell’handover, cioè il passaggio da una zona coperta da segnale 2G e 3G e viceversa. Il problema è più avvertibile da tutti gli utenti che vivono in zone di campagna o ai limiti dei grandi centri urbani, durante gli spostamenti e in tutte quelle situazioni in cui lo smartphone è chiamato a gestire reti cellulari con tecnologie diverse. Macity è stata tra i primi a riportare rallentamenti nell’aggancio della rete e nei passaggi da una rete all’altra, in anteprima, nella completa prova-recensione pubblicata il giorno di lancio di iPhone 3G. I problemi di ricezione, aggancio rete e handover sono stati provati dalla redazione e descritti in questa pagina.

Offerte Speciali

iPad Air 256 GB Wi-Fi e 64 GB cellular: scontatissimi su Amazon i modelli 2020

Su Amazon trovate in sconto iPad Air Cellular da 64 GB e iPad Air Wi-Fi da 256 GB con ribassi oltre il 14% e spedizione immediata.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,954FollowerSegui