HomeMacityInternetiCloud per Windows ora con supporto per l'estensione iCloud Passwords

iCloud per Windows ora con supporto per l’estensione iCloud Passwords

Apple ha aggiornato iCloud per Windows, il software che consente agli utenti PC di accedere alle foto, i video, le email e altri file memorizzati su iCloud.

La versione 12 di iCloud per Windows integra diversi fix sul versante sicurezza e nelle note di rilascio è indicato anche la possibilità di sfruttare l’estensione iCloud Passwords per Chrome con la quale è possibile sfruttare le password del Portachiavi iCLoud con Windows.

Dopo avere installato la versione 12 di iCloud per Windows, spiega il sito The 8-Bit, è possibile richiamare la nuova sezione “Password” dalla sezione con il logo del Portachiavi iCloud; da qui è richiesta l’installazione di una estensione per Chrome ma questa al momento non sembra funzionare (si tratta probabilmente di un bug che verrà risolto a breve). Non è chiaro se Apple intende mettere a disposizione questa estensione anche per Chrome su Mac.

iCloud per Windows ora con supporto per l’estensione iCloud Passwords

Il portachiavi iCloud permette di mantenere aggiornate le password e altre informazioni protette sui vari dispositivi dell’utente. È una funziona che finora Apple ha reso disponibile solo sul suo ecosistema, consentendo di memorizzare e inserire automaticamente informazioni (ad esempio i nomi utente e le password, le carte di credito e le password Wi-Fi) su tutti i dispositivi approvati.

iCloud per Windows richiede Windows 10 versione 18362.145 o seguenti e si scarica da qui.

Per capire come funziona iCloud, a cosa serve e come gestirlo al meglio, vi rimandiamo a questo nostro articolo.

Offerte Speciali

Bozza automatica

iPad Pro M1 da 11″ 256 GB al minimo storico vi costa solo 826 €

iPad Pro 11" M1 2021 è in sconto su Amazon Lo comprate a solo 826 €. Minimo storico
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

Iguida

Faq e Tutorial