fbpx
Home Hi-Tech Hardware e Periferiche IFA 2015, le nuove radio digitali e internet con Bluetooth di Pure

IFA 2015, le nuove radio digitali e internet con Bluetooth di Pure

Pure, azienda specializzata nella produzione di radio digitali e speaker wireless, all’IFA di Berlino ha annunciato le nuove linee di radio digitali e internet con Bluetooth. La line-up include Evoke F3 la radio Digitale DAB+ e Internet con Bluetooth e Spotify Connect, la terza generazione della famiglia One (One Mini, One Midi e One Maxi), secondo il produttore le radio digitali più vendute al mondo, una nuova radiosveglia – Siesta Rise, e la serie Evoke C, una gamma di sistemi audio all-in-one per la casa e le nuove collaborazioni di design Pure Evoke Mio by Sanderson e Pure Pop by Mini Moderns.

EvokeF3EvokeF3 (199,99 euro) è una radio digitale da tavolo ed anche una radio internet con Bluetooth e Spotify Connect. Il design è compatto e la radio sfoggia un display TFT a colori da 2,4 pollici di facile lettura. Il telecomando in dotazione permette di selezionare i contenuti anche senza alzarsi dal divano. Il dispositivo include il servizio completo di radio Internet di Pure con accesso a più di 25.000 stazioni da tutto il mondo, oltre a 270.000 podcast ed ai programmi “riascoltabili”.

Evoke Mio by Sanderson (€189,99) è una nuova gamma di radio digitali creata in collaborazione con Sanderson, importante produttore britannico di tessuti e carta da parati. Evoke Mio D2 Bluetooth by Sanderson e Evoke Mio D4 Bluetooth by Sanderson (€ 299,99) sono entrambe disponibili in due versioni ispirate alle celebri stampe “Chelsea” e “Dandelion Clocks”. Chelsea è la stampa per eccellenza di Sanderson, un classico presente a catalogo dal 1957. Il bouquet di rose avvolge la Evoke Mio in una stampa floreale nostalgica, aggiungendo un tocco vintage alla tecnologia. Il tema Dandelion Clocks è stato disegnato da Fiona Howard e lanciato per la prima volta nella collezione “Options 10” del 2008, oggi è una delle stampe più vendute di Sanderson, dal design contemporaneo e con una tavolozza pastello che strizza l’occhio alla “swinging London” degli anni sessanta.

Pop Midi (€ 149,99) e Maxi (€ 199,99) presentano un nuovo design “Whitby” a tema marinaresco firmato Mini Moderns, il “brand britannico noto per l’oggettistica per la casa. Ispirato alle incisioni su linoleum degli anni 50, il design Whitby by Mini Moderns si ispira all’imponenza e alla bellezza del mare. Entrambi i modelli sono dotati di collegamento Bluetooth per poter essere utilizzati anche come casse di alta qualità nello streaming A2DP. Le radio Pop by Mini Moderns rispecchiano gli standard di Pure nella costruzione e nella tecnologia. La famiglia Pop è alimentata dalla rete ma può essere rese portatile aggiungendo un ChargePAK D1 ricaricabile opzionale ed ecologico o, all’occorrenza, inserendo semplicemente quattro normali batterie tipo AA.

In tutta Europa la tecnologia DAB+ per il passaggio della radio al digitale si sta affermando significativamente, la Norvegia è alla guida del cambiamento, avendo annunciato lo switch-off del segnale FM nel 2017. Il Regno Unito continua a fare buoni progressi verso il raggiungimento dei parametri necessari per fissare una data di switchover e nel 2016 ci sarà il lancio di un secondo multiplex nazionale per la DigitalRadio con la più grande espansione per le radio commerciali del Regno Unito. Danimarca, Germania e Svizzera hanno realizzato sviluppi chiave sulla strada del passaggio alla radio digitale, mentre i Paesi Bassi continuano ad attivare nuovi multiplex regionali. In Italia la copertura del segnale radio digitale è in costante aumento e ha già raggiunto oltre il 68% della popolazione. Il 22,5% delle autovetture immatricolate nei primi 6 mesi del 2015 sono state acquistate con la Radio Digitale a bordo. In Francia l’ente regolatore sta iniziando una consultazione per le selezione del secondo gruppo di città candidate a dotarsi di tecnologia DAB+, dopo Parigi, Nizza e Marsiglia. Il primo trasmettitore acceso a Vienna ha permesso la vendita di 255.000 ricevitori in soli due mesi e altri nuovi multiplex sono stati attivati per il Belgio ed in Svezia. Mentre le Radio in etere continuano a detenere le maggiori quote di ascolto, sia le radio internet che i consumi di musica in streaming / on-demand sono in crescita. Le radio internet al momento rappresentano la quota di maggioranza del fenomeno, tuttavia questa situazione è destinata a cambiare nel corso dei prossimi anni in quanto le nuove generazioni considerano la fruizione di musica in streaming / on demand come la normalità.

Pures

Offerte Speciali

Airpods Pro al minimo prezzo storico: sconto da 45 euro

Black Friday: tornati disponibili gli Airpods Pro a 199,99 € invece che 279 €

Su Amazon gli Airpods Pro scendono di prezzo. Le comprate a prezzo scontato e spedizione immediata a 199,99 euro invece che 279 euro anche grazie ad uno sconto nel carrello.