IFA 2017 si illumina con le novità Philips Hue

Ad IFA 2017 Philips Hue annuncia nuovi progetti per la fruizione immersiva di film, gaming e musica, oltre a funzionalità potenziate e nuovi prodotti, tutti in grado di illuminare la propria abitazione, con tanto di supporto a HomeKit di Apple.

Philips Hue white ambiance Buratto
[banner]…[/banner]

Ad IFA 2017 Philips annuncia nuovi progetti per la fruizione immersiva di film, gaming e musica, oltre a funzionalità potenziate e nuovi prodotti, tutti in grado di illuminare la propria abitazione, con tanto di supporto a HomeKit di Apple.

Il primo annuncio della società riguarda l’intrattenimento “immersivo”, grazie al quale i prodotti Hue potranno sincronizzarsi perfettamente con contenuti di intrattenimento in streaming, offrendo così agli utenti esperienze nuove ed con luci che si adatteranno ai film o all’ascolto musicale. Tramite aggiornamenti software Philips Hue dialogheranno con film, videogiochi e contenuti musicali (anche in streaming), per far sì che il sistema diventi parte integrante di qualsiasi esperienza audio, video o di gaming, come una sorta di audio surround per gli occhi. La nuova funzione sarà lanciata ad ottobre, seppur come beta anticipata, affinché alcuni partner possano sfruttare le capacità della piattaforma e il pacchetto di sviluppo appositamente creato. Per maggiori informazioni o per partecipare agli sviluppi è disponibile la pagina Meethue.

Sempre entro ottobre la compatibilità ad HomeKit sarà estesa a tutta la gamma di accessori Philips Hue, tra cui Hue Tap, il sensore di movimento e il dimmer switch. Ciò significa che con un semplice pulsante o movimento del corpo sarà possibile attivare l’atmosfera preferita sulla app di Apple Home. Ad esempio, ogni qual volta si finisce di guardare un film, nel momento in cui ci si sposta in casa per andare a letto, un semplice tocco sul dispositivo Hue Tap potrà attivare la scena “Buonanotte” nella app di Apple Home, facendo spegnere tutte le luci in casa automaticamente.

Al di là degli aggiornamenti e delle nuove funzionalità, l’ecosistema si arricchirà di nuove lampade, con l’aggiunta di nuovi faretti, tra cui Philips Hue white ambiance Buckram e Philips Hue white ambiance Buratto. Un’altra novità è la lampada Philips Hue white ambiance Felicity per il comodino, che crea la luce perfetta per addormentarsi e svegliarsi. Ulteriore aggiunta alla gamma, la Philips Hue white ambiance Struana per il bagno, una plafoniera connessa, pensata per per accompagnare i tuoi gesti quotidiani: una luce più brillante per truccarsi o rasarsi, oppure più soffusa per rilassarsi come in una vera e propria spa domestica. Tutte le lampadine sono dotate di un dimmer (solo in Europa), per scegliere quattro impostazioni luminose diverse, ridurre o aumentare l’intensità della luce, spegnere o accendere l’apparecchio.

philips hue
Philips Hue white ambiance Felicity

Ancora, tra le altre novità in arrivo durante il prossimo autunno, il kit Philips Hue white ambiance Light Recipe, che comprende una lampadina white ambiance E27 e un interruttore dimmer wireless. Funziona direttamente senza dover installare un bridge o una connessione internet e permette di scegliere tra quattro impostazioni luminose predefinite: Relax, Lettura, Concentrazione e Energia. Sempre in autunno, inoltre, verranno lanciati nuovi starter kit e multi pack per agevolare la prima esperienza con l’ecosistema o per estendere l’ecosistema già in proprio possesso.

Le nuove lampade Philips Hue white ambiance e il Kit white ambiance Light Recipe saranno disponibili partire da questo autunno. Maggiori informazioni seguiranno entro la fine del 2017.