IFA 2019, le novità di AVM per WiFi 6, 5G e smart home

Tra le novità di AVM presentate a Berlino, quattro nuovi FRITZ!Repeater mesh. Il FRITZ!Box 6850 5G, ill primo router al mondo all-in-one per rete domestica per la nuova generazione di dispositivi mobili 5G. La dotazione completa comprende wireless veloce, Gigabit LAN e una base per telefonia e Smart Home.

IFA 2019, le novità di AVM per WiFi 6, 5G e smart home

AVM, azienda berlinese specializzata in comunicazioni, a IFA 2019 ha presentato i suoi prodotti per l’accesso rapido a Internet, per la gestione di rete Wi-Fi e per gestire la smart home, con un focus particolare su Wi-Fi 6, banda larga, smart home e 5G.

Il nuovo standard Wi-Fi 6 consente velocità di trasmissione dati più elevate e migliori tempi di risposta per i numerosi dispositivi che sono connessi alla rete.

Qui sotto vediamo le porte e le caratteristiche del modello 5G. Più sotto i dettagli nella nostra ampia galleria realizzata ad IFA 2019.

IFA 2019, le novità di AVM per WiFi 6, 5G e smart home

I nuovi Modem – Router AVM con Wi-Fi 6

Il FRITZ!Box 6850 5G è il primo router all-in-one al mondo per reti domestiche, pronto per il 5G. Grazie al Wi-Fi veloce, alla Gigabit LAN, alla base dedicata a telefonia e smart home, è in grado di offrire prestazioni elevate su 5G e LTE.

IFA 2019, le novità di AVM per WiFi e smart home

Il FRITZ!Box 5550 e il FRITZ!Box 5530 per fibra ottica sono modelli adatti alle più comuni connessioni in fibra ottica in tutta Europa e distribuiscono in modalità wireless le velocità gigabit nella rete domestica tramite Wi-Fi 6 e una porta fast LAN da 2,5 Gbit/s.

Con Fiber To Home in pratica dovete collegare direttamente il cavo fibra al vostro Fritz-Box per un accesso diretto alla connesione.

 

La Smart HOME di AVM con DECT

Come vi abbiamo illustrato più volte le periferiche Smart Home di AVM si avvalgono del protocollo wireless ULE-DECT che è incluso in tutti i modem router dell’azienda che dispongono anche della fonia. In questo modo sarà possibile collegare non solo telefoni ma anche prese smart vendute anche in italia e termovalvole (il modello attuale è però è solo in linga tedesca).

IFA 2019, le novità di AVM per WiFi e smart home

Per la smart home ad IFA 2019 ci sono interessanti novità: è stata presenta la lampadina smart FRITZ! DECT 500, accessorio che offre controllo dell’illuminazione RGB, o temperature colore per ogni situazione. La lampadina LED può essere gestita tramite la nuova app FRITZ!App Smart Home, attraverso i FRITZ!Fon (telefoni Dect di AVM disponbili tra l’altro con un nuovo modello che vedete nella nostra galleria) e tramite browser.

Per un controllo all-in-one adatto a tutti gli scenari della smart home, il produttore ha presentato il nuovo bottone smart FRITZ!DECT 440, che include un display e una serie di comandi per i prodotti FRITZ!DECT.

Nuova versione anche per il telefono DECT C6 che ha la presa cuffia protetta e tutte le capacità di accesso Web Radio, RSS, Audio HD e controllo smart home degli altri modelli.

I nuovi ripetitori MESH per il Wi-Fi

AVM ha anche presentato la nuova generazione di ripetitori WiFi Mesh: i quattro FRITZ!Repeater 3000, 2400, 1200 e 600 sono già disponibili per l’acquisto in Germania e indicati come in grado di soddisfare tutte le esigenze di copertura e portata delle reti wireless. FRITZ!OS 7.12 è già disponibile per numerosi modelli FRITZ!Box, FRITZ!Repeater e FRITZ!Powerline.

Grazie allo steering Mesh WiFi, l’aggiornamento gratuito offre prestazioni migliorate e altre novità dedicate ad Internet, telefonia e smart home. Se nella rete domestica sono utilizzati più prodotti FRITZ!, il WiFi Mesh Steering comanda smartphone, tablet o altri dispositivi wireless automaticamente al punto di accesso wireless con la migliore ricezione e allo stesso tempo nella banda di frequenza idonea. In questo modo il WiFi Mesh Steering ottimizza n la connessione wireless dei singoli dispositivi, ma anche il carico di tutti i punti di accesso wireless.

I dispositivi configurati come Ripetitori Mesh (ad es. un altro FRITZ!Box o FRITZ!Repeater), tecnicamente vengono designati anche i cosiddetti “Access Points”, in breve “AP”. Se l’AP Steering è attivato, è assicurato che il dispositivo wireless comandato sia sempre connesso al meglio e allo stesso tempo sia ottimizzata la potenza dell’intera rete domestica. Ciò avviene in automatico, non è necessario che l’utente effettui particolari impostazioni. La funzione è attiva come default, ma può essere attivata anche successivamente nell’interfaccia utente del FRITZ!Box.

IFA 2019, le novità di AVM per WiFi 6, 5G e smart home

AVM spiega che la tecnologia Band Steering rappresenta un ulteriore sviluppo del concetto di wireless dual (banda 2,4 e 5 GHz). Molti dispositivi moderni, come gli smartphone, i tablet e i notebook utilizzano già le due bande wireless. Band Steering designa il processo nel quale il FRITZ!Box rileva automaticamente il controllo delle bande, decidendo autonomamente quale dispositivo dual band compatibile ha la precedenza sugli altri e su quale frequenza deve attuarsi la comunicazione. In questo modo i dispositivi sono integrati nella rete wireless in modo più efficiente e di conseguenza è migliore la velocità di trasmissione dei dati.

Diversamente dal roaming wireless, nel WiFi Mesh Steering non è il dispositivo wireless a decidere quando è ragionevole passare alla rete radio, ma è il master della rete mesh a farlo. Ciò presenta il vantaggio per cui il master della rete mesh può valutare meglio quale punto di accesso wireless o quale banda di frequenza è migliore, in quanto dispone delle informazioni su tutti i dispositivi wireless e sulla loro connessione, compreso il carico del ripetitore mesh. I singoli dispositivi wireless non sono in grado di rilevare queste informazioni.

Tutti i prodotti AVM sono disponibili sia nei grandi retail che presso Amazon. In questo momento sono in sconto diversi prodotti anche nella categoria ripetitori Wi-Fi tradizionali e mesh.