Benessere e malessere nell’era di Internet al Festival della Salute digitale a Cesena dal 4 Febbraio

Dal 4 al 9 febbraio 2019 a Cesena si terrà il Festival della Salute digitale, con tanti appuntamenti dedicati al ruolo delle tecnologie nel favorire il benessere o il malessere dell’individuo dall’infanzia all’età adulta.

Benessere e malessere nell’era di Internet al Festival della Salute digitale a Cesena

Il lato oscuro della tecnologia, quello che porta – nella migliore delle ipotesi – a fenomeni come i “Ritirati sociali” e la presenza degli smartphone negli asili, sarà sotto i riflettori durante il Festival della Salute digitale, che si terrà a Cesena dal 4 al 9 febbraio 2019.

Per una settimana, tra incontri, dibattiti e spettacoli, sarà declinata la riflessione sulle tecnologie digitali nella vita quotidiana e saranno analizzati nuovi fenomeni che fanno discutere. Filo rosso di sette incontri il tema “Le tecnologie possono fare grandi cose, ma non dipende da loro”. 

I temi al centro del Festival sono quelli di stretta attualità: la realtà virtuale e quella aumentata, le “insidie” di Internet insieme agli esperti della Polizia di Stato, i ritirati sociali, il ruolo della scuola nell’educare i nuovi cittadini digitali, il deep web, il cellulare negli asili.

“Ragionare in termini di “apocalittici o integrati”, secondo la celebre definizione di Umberto Eco, oggi non ha senso. Perché è inutile negarlo, nei tempi attuali ogni aspetto della vita dell’uomo è mediato da uno schermo – spiegano gli organizzatori del Festival della Salute Digitale -. E proprio per la loro centralità fondamentale è creare una coscienza critica, fornire strumenti di lettura, promuovere una consapevolezza sui potenziali rischi, ricordando che gli schermi hanno sì rivoluzionato la nostra vita, ma la persona ha ancora il potere di decidere che direzione dare a questo cambiamento”.

Dai Ritirati Sociali alla tecnologia tra le mani dei bebè

I “Ritirati sociali” sono i ragazzi che non escono più di casa, sempre connessi, che si “incontrano” in chat virtuali. Sono un fenomeno sempre più diffuso – circa 80mila le persone in questa situazione -, così come quello della presenza degli smartphone e dei tablet negli asili e nelle scuole materne, regalati dai genitori per assecondare i capricci dei bambini o per dare risposte alla propria ansia di controllo. Questi sono solo due degli effetti della tecnologia che saranno messi a fuoco durante il Festival. 

Gli appuntamenti e i temi

Il festival si apre lunedì 4 febbraio alle 16.30 con un incontro sul “Umanità aumentata: uomini e tecnologie del futuro”, ponendo i riflettori su realtà aumentata e virtuale, robotica e intelligenza artificiale. 

Martedì 5 febbraio andrà in scena il Safer Internet Day e ci sarà un incontro con i giovani sui rischi della vita digitale. Mercoledì 6 febbraio ci sarà un incontro sul fenomeno dei ritirati sociali, e si continuerà così giovedì con un focus su “Il ruolo della scuola nell’educare i nuovi cittadini digitali”, con una show conference “Deep Web e altri malefici di Internet” venerdì 8 e sabato 9 febbraio con la tavola rotonda “All’asilo con il cellulare?”. 

Benessere e malessere nell’era di Internet al Festival della Salute digitale a Cesena

Dal 4 al 9 febbraio 2019 a Cesena

Il Festival della Salute digitale, alla sua seconda edizione, è organizzato dall’associazione Psichedigitale, in collaborazione con il Dipartimento di Psicologia dell’Università di Bologna, ASL Romagna, Comune di Cesena, numerose scuole del territorio e con il supporto di Credito Cooperativo Romagnolo, Romagna Iniziative e Corriere Cesenate. 

Maggiori informazioni sul programma e sugli appuntamenti del Festiva, è possibile visitare il sito Internet degli organizzatori.