Home Hi-Tech Finanza e Mercato Il primo iPhone costruito in India potrebbe essere iPhone SE

Il primo iPhone costruito in India potrebbe essere iPhone SE

L’arma “segreta” di Apple per conquistare il mercato indiano potrebbe essere iPhone SE: secondo nuove indiscrezioni sarà questo il primo iPhone costruito in India. Il piano, come più volte emerso anche nelle scorse settimane, non coinvolge Foxconn bensì Wistron, un altro fornitore a contratto partner di Apple. Anche la località per l’avvio della produzione è già stata più volte indicata negli scorsi giorni: l’hub tecnologico di Bengaluru nel sud del Paese.

iphone se select-2016
Le anticipazione di Reuters riguardano così l’indicazione del modello iPhone SE e soprattutto il fatto che l’avvio della produzione in collaborazione con Wistron non sarebbe vincolato alle richieste presentate da Apple al governo indiano per agevolazioni e concessioni su tasse e dazi. Anche se alcuni ministri del Paese e diverse indiscrezioni hanno anticipato una risposta positiva dell’India per le richieste di Apple, finora non è stata fornita una risposta finale. Sembra comunque che, anche nel caso di un accordo tra India e Apple, agevolazioni e benefici richiesti da Cupertino saranno applicati in via generale anche ad altre multinazionali che intendono aprire fabbriche locali.


La scelta di iPhone SE come primo modello di iPhone costruito in India, anche se non ancora ufficiale, avrebbe diversi vantaggi per Cupertino. Anche se si tratta di un terminale del 2016 dispone del veloce processore Apple A9, con schermo Retina da 4 pollici e una valida fotocamera da 12 megapixel in grado di effettuare riprese video fino alla risoluzione 4K. Ma soprattutto è l’iPhone proposto attualmente a listino con il prezzo più abbordabile, un fattore fondamentale per l’India in cui il reddito procapite è ancora basso, rispetto agli standard occidentali, e dove il mercato smartphone è dominato da terminali Android proposti a un prezzo medio pari a circa la metà di iPhone SE.

Ricordiamo che nel 2016 Apple ha venduto 2,5 milioni di iPhone in India, di cui circa un terzo del totale venduti solamente nell’ultimo trimestre. Secondo i dati Counterpoint Apple è solo decimo costruttore nel Paese ma ha conquistato il 62% di mercato nei terminali top di gamma. A lancio dell’anno scorso iPhone SE era proposto a 582 dollari in India, ora il prezzo è sceso a 447 dollari: portando la costruzione in India Apple potrebbe ridurre il prezzo del 12% circa eliminando i dazi di importazione.

vendite iphone in calo

Offerte Speciali

Come acquistare MacBook Air M1 a rate su Amazon con carte ricaricabili

Mac Book Air M1 256 GB, minimo storico a 899 €

Il modello di MacBook Air M1 nella versione grigio siderale con disco da 256 GB va al minimo su Amazon. A 899 Euro. Prezzo più basso mai raggiunto con sconto del 19%.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,941FollowerSegui