Il prossimo iPhone potrebbe sfruttare tutto lo schermo come speaker

La capsula auricolare integrata nel display dei prossimi iPhone? È quanto emerge da un brevetto depositato da Apple.

Brevetto speaker display

Un brevetto di Apple recentemente scovato lascia immaginare che i futuri iPhone integreranno gli altoparlanti del dispositivo in tutta l’area del display. Potrebbe essere quest’ultimo a fare sostanzialmente da speaker.

Nel brevetto si parla di migliorie al “movimento pistonico” (riferimento al trasduttore elettromagnetico che con i tradizionali speaker sposta il cono avanti e indietro creando quella che è nota come forma d’onda di fase coerente) per ottenere una maggiore linearità di risposta sfruttando la forma stessa del dispositivo.

Schermi IPS LCD e OLED di questo tipo (con il display in grado di funzionare come cassa) non sono una novità assoluta e sia Sony, sia LG hanno realizzato televisori che sfruttano il display come speaker, sfruttando dei trasduttori nella parte sottostante che fanno vibrare la superficie frontale del vetro diventando essa stessa un altoparlante.

brevetto

Per quanto riguarda la resistenza agli schizzi, alle gocce e alla polvere, in un diagramma allegato al brevetto si parla di “barriera ermeticamente chiusa”, lasciando immaginare che l’obiettivo non è solo migliorare lo speaker ma anche la protezione dal contatto con i liquidi.

Apple, sulla falsariga del V40 di LG, potrebbe raddoppiare i bassi degli altoparlanti convenzionali dello smartphone utilizzando lo spazio interno del dispositivo come cassa di risonanza: quando l’iPhone verrà posizionato su una superficie solida o una scatola vuota, questa si comporterà come un woofer per amplificare ulteriormente i bassi.

Apple potrebbe anche abbinare speaker su display e speaker tradizionale da collocare sul fondo del dispositivo per ottenere un migliore effetto stereo.