In 24 ore venduti più Apple Watch che Android Wear in un anno

In solamente 24 ore Apple ha venduto più Apple Watch di tutti i dispositivi Android venduti in un anno da diversi costruttori. L’abbinata iPhone e Apple Watch è la più promettente per chi punta a sviluppare app per smartwatch

In un solo giorno Apple ha venduto più Apple Watch di tutti i dispositivi con Android Wear venduti durante l’arco del 2014. Anche se le statistiche di vendita di Apple Watch sono solo stimate e richiedono ulteriori precisazioni, il confronto tra Apple Watch e Android Wear è riportato da Bloomberg in base ai dati pubblicati da Slice secondo i quali Cupertino avrebbe venduto 957mila Apple Watch solamente nelle prime 24 ore di preordini. Rispetto a questo totale impallidiscono le 720mila unità di smartwatch e indossabili che funzionano con Android Wear venduti in tutto il 2014. Un risultato ancora più sorprendente per Apple considerando che i dispositivi con Android sono realizzati da diversi costruttori tra cui spiccano Samsung, Motorola e LG.

Naturalmente Apple Watch e Android Wear non sono le uniche piattaforme per dispositivi indossabili in circolazione: in questo mercato in fermento per esempio è presente già da tempo Pebble, uno dei precursori degli smartwatch, di cui si stima siano stati venduti in totale 1 milioni di dispositivi dal primo lancio del 2013 fino alla fine del 2014. Considerando il numero di iPhone in circolazione e il successo di Apple Watch l’abbinata di Cupertino rappresenta quella più promettente per gli sviluppatori che progettano di creare app per smartwatch.

Numeri più precisi sulle vendite di Apple Watch potrebbero essere svelati da Apple oggi, durante la presentazione dei risultati fiscali del secondo trimestre del 2015 che in realtà riguardano i primi tre mesi di quest’anno.

android wear