Home iPhonia il mio iPhone in iOS 9 Apple pensa ai malati di Parkinson con una nuova...

in iOS 9 Apple pensa ai malati di Parkinson con una nuova opzione sull’accessibilità

Tra le tante opzioni che Apple fornisce in iOS per permettere l’accesso ai suoi dispositivi in maniera facilitata ci sono quelle riservate ai non udenti, ai non vedenti o agli ipovedenti che possono usufruire anche di uno zoom che facilita il puntamento.

Ma per chi è soggetto a tremori sia per un inabilità stabile o acquisita con l’età come nel caso di soggetti malati di Parkinson è difficile mantenere il tocco stabile su un determinato punto dello schermo e questo porta a compiere scelte errate o ad una navigazione molto difficoltosa.

parkinsonApple ha aggiunto in iOS 9  una importante voce nelle impostazioni di accessibilità che si chiama “Assistente tocco” basata su tre diverso switch: Regolazione Tocco che attiva la funzione e che può essere abilitata con i classici tre click consecutivi sul bottone Home, Durata pressione che stabilisce quanto tempo deve durare il tocco sullo schermo prima di essere riconosciuto (dal valore tipico di 0,10 secondi o minori a più secondi) e “Ignora ripetizione”  che è la durata con cui diversi tocchi sono considerati un unico tocco (valore standard modificabile 0,10 secondi).

L’uso di queste opzioni in modalità singola o combinata permette di rendere più efficace il puntamento e la selezione dei bottoni anche se il soggetto sposta il dito sullo schermo per effetto del tremore dovuto all’inabiltà.

Si tratta di una novità assoluta nella gestione delle interfacce touch ed è applicabile ovviamente a tutte le applicazioni preesistenti e all’interfaccia globale degli smartphone e tablet Apple visto che l’attivazione avviene a livello di sistema operativo.

Qui sotto una gallerie delle opzioni dalle schermate inviateci da un lettore cha ha installato la nuova beta di iOS 9 su iPod touch.

Offerte Speciali

Minimo storico per MacBook Air M1 256 GB: 1037,00 €

MacBook Air M1 256 GB nei colori argento e oro torna al minimo storico: 977 euro

Il portatile più ricercato della nuova ondata di Mac in offerta con uno sconto che lo porta per la prima volta a 977 euro
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,960FollowerSegui