fbpx
Home Recensioni In prova Inateck Hub USB-C, per domare tutti i dispositivi con USB...

In prova Inateck Hub USB-C, per domare tutti i dispositivi con USB Tipo C

L’avvento della tecnologia USB-C, che sta pian piano sostituendo la tradizionale USB A, ha sconvolto un po’ i piani di molti utenti, che si ritrovano spesso a dover acquistare diversi adattatori: sono tanti i produttori, Apple in primis, che si affidano ad una singola porta USB-C, così come sono molteplici gli smartphone Android ad essere dotati di tale ingresso. L’ingresso USB-C ha davvero tante potenzialità, ma senza il giusto adattatore potrebbe risultare complicato utilizzare gli accessori. Inateck Hub USB-C 7-in1 risolve il problema e riesce a domare tutti i dipositivi USB-C.

La periferica Inateck è, essenzialmente, un adattatore da USB-C a OTG, compatibile con la maggior parte di dispositivi con presa tipo-C con OTG. E’ possibile utilizzarlo con i Macbook della Mela che impiegano tale ingresso, ma anche con altri laptop, smartphone e tablet Android. Le funzioni di questo hub sono davvero tante, e non si limitano soltanto alla lettura di schede di memoria, essendo anche possibile collegare mouse e tastiere esterne.

In prova Inateck Hub USB-C, per domare tutti i dispositici con USB Tipo C

L’Hub è un 7-in-1: 4 slot per schede di memoria e 3 porte USB 2.0, grazie alle quali è possibile leggere dati da microSD, SD, MS, M2, U-Disk e altri flash drive. È possibile anche collegare una tastiera esterna, sempre tramite le porte USB. All’apparenza l’adattatore è un piccolo quadrato, leggero e  dalle dimensioni di pochi centimetri per lato. Entra tranquillamente in tasca e può sparire letteralmente in una borsa per notebook.In prova Inateck Hub USB-C, per domare tutti i dispositici con USB Tipo C

Gode anche di un cavo alimentazione da USB A a DC, così che grazie ad una eventuale alimentazione costante lo si potrà utilizzare anche con periferiche che consumano molta corrente. Durante le nostre prove, a dire il vero, non abbiamo mai avuto necessita di collegarlo alla corrente.

E’ totalmente Plug and play, quindi non necessità di driver, installazioni varie o setup particolari. E’ sufficiente inserire il connettore USB-C per il corretto funzionamento: una spia a LED indicherà lo stato di attività dell’hub.In prova Inateck Hub USB-C, per domare tutti i dispositici con USB Tipo C

Lo abbiamo testato principalmente con smartphone e tablet Android, considerando che su Mac non restituisce alcun problema ed è sempre più facile l’uso di queste periferiche in ambienti desktop. Non ci aspettavamo, però, che la periferica funzionasse egregiamente anche su uno smartphone.

In particolare, su un OnePlus 6T, siamo stati in grado di leggere microSD, SD, chiavette USB senza alcun problema. Al primo inserimento un pop up a schermo ci ha richiamato il gestore pre-installato, che ha ci ha immediatamente dato accesso a tutti i dati presenti sulle schede di memoria. Ovviamente, non è stato necessario alimentare l’Hub esternamente, essendo stata sufficiente l’alimentazione proveniente dallo smartphone via USB-C.  In prova Inateck Hub USB-C, per domare tutti i dispositici con USB Tipo C

La sorpresa è arrivata poi con utilizzo di tastiere e mouse Bluetooth esterni: è stato sufficiente inserire il trasmettitore BT per utilizzare una combo mouse tastiera su smartphone. Dopo aver collegato il dongle bluetooth abbiamo immediatamente apprezzato la presenza del cursore a schermo sullo smartphone, con un mouse pienamente funzionate. Per di più, anche con il mouse esterno siamo riusciti a navigare perfettamente su una UI basata sulle gesture.In prova Inateck Hub USB-C, per domare tutti i dispositici con USB Tipo C

Conclusioni

L’Hub Inateck USB-C è un ottimo compagno per chiunque possegga un dispositivo dotato di sole porte USB-C. Non solo per chi dispone di un Macbook di ultima generazione, ma anche per tutti coloro che hanno uno smartphone Android USB-C OTG. E’ facilmente trasportabile e dispone di numerosissimi ingressi per leggere qualsiasi memoria esterna. Il fatto poi che supporti mouse e tastiere esterne è davvero un valore aggiunto.

Costa 13,99 euro e si acquista direttamente su Amazon.

PRO

  • Leggero
  • Economico
  • 7 in 1
  • Possibilità di collegare mouse e tastiere esterne

CONTRO

  • Esteticamente migliorabile

Offerte Speciali

Apple Watch 5 GPS+Cellular, sconto su Amazon

Su Amazon Apple Watch 5 con rete cellulare è in sconto. La versione alluminio rosa a quasi 45 euro in meno del prezzo di mercato
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,431FansMi piace
95,286FollowerSegui