fbpx
Home iPhonia iPhone Software Inaugurata la mostra di Picasso a Firenze: itinerario e guida digitali

Inaugurata la mostra di Picasso a Firenze: itinerario e guida digitali

“Picasso e la modernità spagnola” è il titolo della mostra dedicata al genio dell’arte contemporanea che è stata inaugurata il 20 settembre a Firenze e che sarà esposta fino al 25 gennaio 2015. Sede dell’evento che ha riportato l’attenzione su Picasso a Firenze è l’antico Palazzo Strozzi, centro espositivo, archivio e cuore della cultura fiorentina che guarda anche al digitale: ai visitatori della mostra propone, infatti, oltre allo schermo touchscreen all’ingresso del Palazzo per scoprire in anteprima ciò che è raccolto nella mostra, una guida che li accompagnerà durante la mostra, e un itinerario per continuare la visita di Firenze anche dopo la mostra, un percorso alla scoperta dei luoghi di Picasso e Firenze da sfogliare sul proprio dispositivo portatile attraverso l’app “Firenze in tasca” o semplicemente scaricando e consultando un file pdf. Una proposta veloce, semplice, utile chi è sempre connesso e cerca una guida da consultare velocemente e non scontata per i musei italiani che stanno muovendo i primi passi nel digitale e nell’hi-tech.

La mostra, organizzata dalla Fondazione Palazzo Strozzi e dal Museo Nacional Centro de Arte Reina Sofìa e curata da Eugenio Carmona, offre una selezione di opere del maestro dell’arte, attraverso le quali è possibile leggere l’influenza di Pablo Picasso sugli artisti spagnoli Joan Mirò, Salvador Dalì, Juan Gris, Maria Blanchard, Julio Gonzalez. I visitatori potranno ammirare 90 opere di Picasso e di altri artisti: dipinti, sculture, disegni, incisioni e una ripresa cinematografica. Le più note sono Il Ritratto di Dora Maar, la Testa di cavallo e Il pittore e la modella di Picasso, Il sentiero di Mirò e tanti disegni, incisioni e dipinti preparatori di Picasso per il capolavoro Guernica.

Picasso ipad museo

L’itinerario digitale “Passaporto per Picasso e la modernità spagnola in Toscana” ripercorre le tracce degli artisti spagnoli che hanno soggiornato in Italia nella prima metà del Novecento fornendo, oltre che informazioni sulla mostra di Palazzo Strozzi, indicazioni utili per visitare musei, gallerie, collezioni, istituzioni legati al tema dell’esposizione e disseminati nella regione Toscana. Picasso, a Firenze nel 1917, rimane impressionato dalle rovine delle zone di Ponte Vecchio non ancora ricostruite dopo i bombardamenti: questa e altre curiosità sono raccolte in questa pubblicazione.

La mostra sarà aperta tutti i giorni dalle 10 alle 20 e il giovedì dalle 10 alle 23. Ulteriori informazioni si trovano sul sito www.palazzostrozzi.org.

Picasso museo hi tech

 

Offerte Speciali

BeatX, auricolari wireless parenti di AirPods: solo 71€

BeatsX, gli auricolari parenti di AirPods su Amazon costano solo 79€

I BeatsX, auricolari Bluetooth prodotte da Apple che si ricaricano con il cavo Lightning e condividono lo stesso chip di AirPods, sono in sconto su Amazon: solo 79€
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,436FansMi piace
95,284FollowerSegui