Instagram copia Snapchat, lancia foto e video che si autodistruggono

Instagram annuncia due nuovi modi per condividere contenuti: foto e video temporanei per Instagram Direct e storie in diretta

I messaggi che si “autodistruggono” hanno cominciato ad attirare l’attenzione intorno alla fine degli anni ’90 con la serie televisiva animata dell’Ispettore Gadget, diventando poi realtà nell’era degli smartphone con Snapchat.

Facebook più volte ha tentato di acquistare il celebre servizio di messaggistica, rinunciando poi all’ennesimo rifiuto concentrandosi sull’acquisizione di altri servizi paralleli, tra cui WhatsApp e Instagram. Ed è proprio con quest’ultimo che ha recentemente deciso di riproporre la possibilità di condividere messaggi temporanei, nel tentativo di attirare gli utenti Snapchat che non ha potuto avere.

instagram foto video autodistruggono

In un post sul blog, la società ha così annunciato uno dei due nuovi modi che permetteranno agli utenti di condividere contenuti attraverso il social network della fotografia.

In breve, con il recente aggiornamento dell’app per iOS, che raggiunge la versione 10.0, arrivano foto e video temporanei su Instagram Direct. Sostanzialmente, ora è possibile inviare questi contenuti ad amici e gruppi semplicemente scorrendo verso destra nella fotocamera per acquisire le immagini, quindi toccando la freccia per inviare il contenuto privatamente.

Prossimamente anche Storie in diretta

L’app integra in realtà anche un’altra funzione, che sarà però attivata gradualmente nelle prossime settimane. Denominata “Storie in diretta”, permetterà di connettersi con amici e follower attraverso una sessione live, che non sarà però più visibile nel momento in cui verrà interrotta la diretta.