fbpx
Home Hi-Tech Android World Intel al lavoro con 10 partner per invadere il mercato tablet entro...

Intel al lavoro con 10 partner per invadere il mercato tablet entro fine anno

Proseguono alacremente il lavori di Intel per riuscire ad imporsi nel mercato di smartphone e tablet con i suoi chip, un mercato al momento dominato da ARM. Secondo le ultime dichiarazioni rilasciate da Sean Maloney di Intel China, Intel è al lavoro con 10 fra produttori cinesi e mondiali, allo scopo di invadere il mercato tablet entro la fine dell’anno con le tavolette basate su Windows 8.

Al momento Intel ha rilasciato un solo chip Atom, Z2460 “Medfield”, che equipaggerà lo smartphone K800 di Lenovo e che verrà probabilmente utilizzato anche per altri dispositivi. Nel frattempo è in arrivo anche il prossimo “Clover Trail” specificatamente progettato per i tablet, con processore da 1.8 Ghz, e due altri processori per smartphone. Intel è intenzionata a conquistare il mercato, soprattutto quello cinese: oltre all’alleanza con Lenovo, anche ZTE è pronta a sfruttare i chip Intel per un suo smartphone.

Dopo gli ultrabook, lanciati e spinti proprio da Intel per far concorrenza al MacBook Air, l’azienda di Santa Clara si prepara ad inseguire anche iPad, che al momento resta ancora il tablet più diffuso sul mercato mondiale nonostante la pletora di tablet Android sul mercato. Vedremo se l’arrivo di Windows 8 sarà in grado di modificare gli equilibri, anche se va sempre ricordato che l’alleata di un tempo, nei prossimi mesi rilascerà una versione del suo sistema operativo compatibile con ARM.

Offerte Speciali

Airpods Pro al minimo prezzo storico: sconto da 45 euro

Ultime ore Black Friday: tornano gli Airpods Pro a 199,99 €, AirPods 2 a 119 euro

Su Amazon gli Airpods Pro scendono di prezzo. Le comprate a prezzo scontato e spedizione immediata a 199,99 euro invece che 279 euro anche grazie ad uno sconto nel carrello.