Home Hi-Tech Android World Intel annuncia il primo Atom per tablet

Intel annuncia il primo Atom per tablet

Intel finalmente annuncia il primo processore specifico per tablet. Si tratta dell’ Atom Z670, parte della piattaforma “Oak Trail” che la società di Santa Clara aveva presentato quasi un anno fa.

La componente, velocità di 1,5 GHz supporto alla decodifica video 1080p oltre che ad HDMI, è un SOC (System on a Chip, come l’A5 di Apple o Snapdragon di Qualcomm) che integra un core grafico e il controller di memoria direttamente nel die del processore. Le dimensioni del processore sono il 60% più piccole rispetto alle precedenti generazioni. La tecnologia Intel Enhanced Deeper Sleep ed Intel SpeedStep e la circuiteria da 45 nanometri garantiscono un basso consumo e un’autonomia della batteria che, secondo Intel, può arrivare ad un’intera giornata. Il chipset Intel SM35 Express, parte della piattaforma, è in grado di supportare High Speed USB 2.0 e Intel High-Definition Audio per audio di qualità superiore.

L’Atom Z670 sarà parte della scheda madre di 35 tablet e progetti ibridi di aziende quali Evolve III, Fujitsu, Lenovo, Motion Computing, Razer e Viliv. L’Intel Atom Z670 supporta i sistemi operativi Android, MeeGo e Windows. Secondo Intel «La piattaforma rappresenta una soluzione eccellente per un’ampia gamma di tablet destinati ad applicazioni retail, medicali e industriali»

Intel ha anche annunciato che la prossima generazione della piattaforma Intel Atom a 32 nm, nome in codice “Cedar Trail”, sarà presentata nel prossimo Intel Developer Forum di Pechino.

“Le nuove piattaforme Intel Atom ‘Oak Trail’ e a seguire ‘Cedar Trail’ dimostrano il nostro continuo impegno volto a offrire esperienze straordinarie con i PC e i dispositivi mobili quali netbook e tablet, tramite miglioramenti a livello di architettura progettati per prolungare la durata della batteria e aumentare le prestazioni”, ha commentato Doug Davis, Vice President e General Manager del Netbook and Tablet Group di Intel. “Stiamo accelerando la linea di prodotti Atom per avanzare più velocemente della Legge di Moore, con l’introduzione sul mercato di prodotti basati su tre tecnologie di processo nei prossimi tre anni”.

Ricordiamo che il mercato dei processori per dispositivi mobili come tablet e smartphone, vede Intel impegnata in una difficile ricorsa di una lunga serie di concorrenti tutti basati su tecnologia Arm che ha già sul mercato componenti dual core ed è in vista di chip quad core e con velocità fino a 2,5 GHz.

Offerte Speciali

Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,937FansMi piace
93,807FollowerSegui