fbpx
Home iPhonia il mio iPhone iOS 10 arriva il 13 Settembre: 4 passi per preparare i vostri...

iOS 10 arriva il 13 Settembre: 4 passi per preparare i vostri iPhone e iPad

iOS 10 arriva martedì 13 settembre: Apple rilascerà il suo nuovo sistema e ogni utente di iPhone e iPad (e iPod touch 6G) vuole arrivare pronto per l’update che porta svariate nuove funzioni sui nostri dispositivi.

Negli ultimi anni Cupertino ha reso disponibile la nuova versione di iOS verso le ore 19 in Italia, quindi è molto probabile che anche iOS 10 venga rilasciato all’incirca a quell’ora. In questo articolo trovate 4 passaggi e alcuni consigli per essere subito pronti al download ma utili anche e soprattutto per evitare qualsiasi grattacapo in caso di problemi.

ios10beta
1 – Fai un backup

Effettuare backup non è lo sport preferito degli utenti, lo dimostrano anche numerose ricerche. Pochi lo effettuano sul computer, ancora meno dai propri dispositivi mobile. L’arrivo annuale di un nuovo iOS e ora di iOS 10 è il momento perfetto per farlo almeno una volta.

Se qualcosa dovesse andare storto con il download o peggio l’installazione di iOS 10 rischiamo di perdere foto, contatti e altri dati memorizzati solo su iPhone o iPad. La via più rapida è quella di collegare il nostro dispositivo iOS al Mac o PC ed effettuare un backup completo tramite iTunes. In alternativa è anche possibile effettuare il backup su iCloud direttamente dal dispositivo, ma l’operazione potrebbe richiedere anche diverse ore perché dipende dalla velocità del nostro collegamento a Internet.

Funzioni di backup
Funzioni di backup

2 – Ripassa il tuo Apple ID e dati account

Con il portachiavi del Mac, lo scanner di impronte Touch ID di iPhone e iPad e vari gestori password di terze parti, ormai sono davvero pochi i casi in cui dobbiamo inserire manualmente i dati del nostro account Apple. Email e soprattutto la password possono essere così più facilmente scordati rispetto al passato, ma iOS 10 ne richiederà l’inserimento subito dopo l’installazione. Meglio un rapido controllo o un appunto prima di domani, in caso contrario saremo costretti a seguire la procedura di ripristino passowrd prima di poter giocare con le nuove funzioni di iOS 10.

Account VIP violati
3 – Rimani a portata del Wi-Fi

L’aggiornamento a iOS 10 richiederà il download di un pacchetto sostanzioso di dati e non sarà possibile in modalità OTA, ovvero tramite rete cellulare. Per scaricare iOS 10 su Mac oppure direttamente su iPhone e iPad dovremo essere a portata di un collegamento Wi-Fi.

Come succede ogni anno al rilascio della nuova versione di iOS, anche domani per iOS 10 è bene preventivare collegamenti mancati, forse qualche errore di connessione e certamente rallentamenti dovuti al grande numero di utenti Apple che tutti insieme cercano di scaricare il nuovo OS non appena risulta disponibile per il download. Sulle pagine di Macitynet verrete informati della disponibilità di iOS 10.

Ricordiamo che oltre ai nuovi iPhone 7 iOS 10 può essere installato da iPhone 5 in poi, su iPad mini 2, iPad Air e modello seguenti e anche su iPod Touch di sesta generazione. Riportiamo una ipnotica GIF del supporto Apple che mostra in un colpo solo tutti i dispositivi pronti per scaricare e usare iOS 10.

compatibilita e tutto

4 – Rimani a portata dell’alimentatore o di una batteria subito dopo l’aggiornamento

Se hai fatto un backup ed un restore e sei un utente che ha tante app installate è probabile che debba riscaricare una marea di applicazioni dallo store: questa operazione è sicuramente dispendiosa in termini di consumo energetico e se nelle prime ore vuoi usare il telefono e aggiornarlo allo stesso tempo potresti notare un più veloce esaurimento della batteria: non è colpa del sistema operativo ma dell’operazione una tantum che stai compiendo. Assicurati quindi di avere un alimentatore o una batteria secondaria a portata di dispositivo per non rimanere all’asciutto”. Puoi in ogni caso mettere in pausa il download di alcune applicazioni semplicemente toccando l’icona che le mostra in fase di download per riprenderle quando sarai a casa o in ufficio.

Se vuoi scoprire tutte le novità, i trucchi e i lati nascosti di iOS 10 non hai che da visitare la sezione dedicata di macitynet.it

Offerte Speciali

iPhone XS Max 64 GB oggi scontato di 114 euro

Megasconto Amazon: iPhone XS Max 256 GB a 849 €; 64 GB a 769 €

Su Amazon comprate in fortissimo sconto l'iPhone XS Max da 256 GB. Ribasso da 650 euro: lo pagate solo 869 €. Modello da 64 Gb a solo 769
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,340FansMi piace
94,942FollowerSegui