In iOS 9 arriva il multitsking per iPad: le app si usano affiancate

Apple ha presentato due nuove funzioni che danno a iOS 9  la possibilità di operare in multitasking su iPad: Slide Over e Split Screen. Questa seconda funzionerà solo su iPad Air 2, mentre la prima su tutti gli iPad più recenti.

Durante la WWDC15 in corso Apple ha presentato la propria idea di split screen, di fatto il multitasking per iPad. Non è proprio come si pensava in precedenza, dato che la possibilità di affiancare, e lavorare, con due app potrà essere sfruttata a pieno solo su iPad Air 2. Sugli altri iPad, invece, sarà possibile sfruttare solo Slide Over, una sorta di affiancamento delle applicazioni, con una a fare da principale e l’altra a scorrere di lato. Ecco come funzionano.

Attraverso due tocchi del tasto home sarà possibile richiamare la nuova finestra di multitasking, grazie alla quale l’utente potrà decidere di bloccare determinate app sul lato dello schermo. Queste potranno essere richiamate velocemente tramite uno slide dalla destra dello schermo, anche mentre si sta lavorando su una diversa applicazione. In questo modo la seconda applicazione andrà ad occupare parte dello schermo e si potrà lavorare su quest’ultima app, mentre in sottofondo rimane l’applicazione precedente. Su iPad Air 2 questo meccanismo si trasforma, invece, nella possibilità di utilizzare, contemporaneamente, due applicazioni affiancate. In quest’ultimo caso sarà possibile addirittura toccare le due diverse applicazioni nello stesso momento e scorrerle in maniera autonoma.

phpth7alj00_ipad_switc

Infine, iOS 9 permetterà anche la funzione picture in picture (PIP). Durante la presentazione, infatti, è stato mostrato su iPad Ai 2 come è possibile visionare in finestra un video, mentre si sta leggendo la mail. La finestra del video può essere spostata in qualsiasi posizione sullo schermo, per facilitare la lettura o la visione dell’applicazione in sottofondo.

phpo1yyur00_ipad_picture_in_picture