iPhone 2020 avrà il 5G: a confermarlo è Kuo

Gli iPhone che saranno presentati a settembre/ottobre 2020 navigheranno in 5G: secondo la “profezia” di Kuo, Apple prenderà i modem da Samsung e Qualcomm

iPhone 2020 avrà il 5G: a confermarlo è Kuo

iPhone 2020 supporterà le reti 5G: la voce rimbalza da mesi ma questa volta a confermare l’ipotesi è di KGI Ming-Chi Kuo, il quale ritiene che Apple prenderà i modem da Qualcomm, con la quale era in corso una profonda battaglia legale da anni che è stata però risolta proprio nei giorni scorsi.

Secondo l’affidabile analista di KGI anche Samsung parteciperà alla fornitura dei chip 5G per aiutare la società di Cupertino a soddisfare la forte richiesta prevista per alcuni mercati selezionati.

Ciò consentirà ad Apple di ridurre anche eventuali rischi e problemi che potrebbero insorgere in corso d’opera diversificando per l’appunto la propria catena di approvvigionamento, oltre che ridurre i costi in quanto una guerra dei prezzi tra i due fornitori per accaparrarsi il numero di ordinativi maggiore sarebbe più che plausibile.

iPhone 2020 avrà il 5G: a confermarlo è Kuo

L’incertezza su un iPhone 2020 con il 5G era data dal deludente sviluppo di chip 5G da parte di Intel, che a questo punto esce dal business per lasciare il posto a Qualcomm, legata ad Apple con un contratto di licenza di sei anni.

Kuo prevede che Apple possa adottare i chip da Qualcomm per i mercati mmWave mentre quelli di Samsung saranno destinati ai mercati Sub-6GHz. Secondo le ipotesi Apple potrebbe vendere intorno ai 195-200 milioni di iPhone durante l’arco del 2020, di cui 70-75 milioni saranno per all’appunto i nuovi modelli con modem 5G.