Home iPhonia iPhone iPhone 5S: secondo un analista arriverà con processore Apple A7, 128GB e...

iPhone 5S: secondo un analista arriverà con processore Apple A7, 128GB e opzione color oro

Il nuovo iPhone 5S integrerà il processore di nuova generazione Apple A7, sarà proposto anche in versione da 128GB di capacità infine sarà disponibile anche in color oro. Sono queste in sintesi le anticipazioni di Ming-Chi Kuo, uno degli analisti più accreditati nel campo delle previsioni sui piani di Apple e quindi meritevoli di essere prese seriamente in considerazione. Ricordiamo infatti che in passato lo stesso analista di KGI Securities ha fornito dettagli e caratteristiche di prodotto corrette, in molti casi anche con notevole anticipo rispetto alle presentazioni di Cupertino, pur se occasionalmente con qualche inesattezza.

Si tratta in ogni caso di anticipazioni già circolate anche da altre fonti o che forniscono qualche ulteriore dettaglio sulle specifiche attese. In particolare si prevede che il passaggio dal processore Apple A6 di iPhone 5 al prossimo A7 per iPhone 5S poterò un incremento di prestazioni e/o di efficienza complessiva nell’ordine del 20%. Con il nuovo SoC infatti Apple adotterebbe l’architettura ARMv8, rispetto alla ARMv7 attuale, mentre sembra rimarrà invariata la memoria integrata sul processore, pari a 1GB. Mentre la maggior parte dei costruttori concorrenti ha già adottato 2GB di RAM e alcuni progettano il passaggio a 3GB, Apple potrebbe limitarsi ancora a 1GB grazie all’adozione del più veloce bus LPDDR3 e soprattutto grazie al contenimento delle richieste di memoria rispetto al mondo Android. Ancora una volta infatti viene evidenziato il maggior controllo in contemporanea su hardware e software di Apple, unico costruttore a controllare direttamente i due aspetti del sistema con notevoli ed evidenti vantaggi in termini di ottimizzazione complessiva.

Per quanto riguarda la presunta versione color oro, va tenuto presente che negli scorsi mesi sono emerse foto del cassettino porta SIM in questa tinta, attribuito inizialmente all’iPhone 5C con chassis in plastica, ma poi collegato a iPhone 5S. Anche se non è la prima volta che sentiamo parlare di iPhone 5S in versione “gold”, occorre tenere presente che fino a oggi non è stato avvistato uno chassis in questo colore. Infine l’inclusione di un modello top da 128GB è una mossa attesa da tempo da parte di Apple, già adottata per iPad e che quindi potrebbe essere logicamente estesa anche alla linea smarpthone.

Per quanto riguarda le altre specifiche previste da KGI Securities rimangono in linea con quanto riportato negli scorsi giorni. La fotocamera non subirebbe così un incremento di pixel ma rimarrebbe da 8MP con nuov obiettivo in grado di raggiungere l’apertura f2.0 abbinata al doppio flash per foto migliori in scarsità di luce. Rimane tra le caratteristiche attese il sensore di impronte integrato nel pulsante Home, che abbandonerebbe il rivestimento in plastica e la forma concava per diventare convesso e con rivestimento in cristallo di zaffiro per fornire pià spazio e più protezione per il sensore biometrico. Nessuna previsione invece per l’integrazione della tecnologia NFC. Ricordiamo che il lancio di iPhone 5S e forse anche quello della nuova linea dal prezzo più abbordabile iPhone 5C, è atteso per un evento di martedì 10 settembre, non ancora però annunciato ufficialmente da parte di Apple.

iphone 5s chassis pulsante home

Offerte Speciali

iPad Air 256 GB Wi-Fi e 64 GB cellular: scontatissimi su Amazon i modelli 2020

Su Amazon trovate in sconto iPad Air Cellular da 64 GB e iPad Air Wi-Fi da 256 GB con ribassi oltre il 14% e spedizione immediata.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,951FollowerSegui