fbpx
Home iPhonia il mio iPhone iPhone 6s e 6s Plus che non si accendono: un programma di...

iPhone 6s e 6s Plus che non si accendono: un programma di riparazione da Apple

Apple ha attivato un programma di riparazione per iPhone 6s e iPhone 6s Plus che consente di riparare gratuitamente dispositivi che non si accendono.

“Apple ha appurato che alcuni dispositivi iPhone 6s e iPhone 6s Plus potrebbero non accendersi per un componente difettoso”, si legge in un documento di supporto sul sito della Mela. “Questo problema riguarda un numero limitato di dispositivi con un determinato range di numeri di serie, prodotti tra ottobre 2018 e agosto 2019”. Se ritenete di avere un dispositivo con questo problema, è possibile indicare il numero di serie nella sezione dedicata del sito Apple, per capire se il proprio Phone 6s o iPhone 6s Plus, è ammissibile alla riparazione gratuita.

Come individuare il numero di serie

Il numero di serie di iPhone può essaere individuato in vari modi. Se il dispositivo non si accende, può essere trovato sulla confezione originale (nell’etichetta con il codice a barre). In alternativa è possibile andare alla pagina dell’account ID Apple (appleid.apple.com) in un browser web sul computer, acccedre con l’ID Apple che usiamo sul dispositivo di cui desideri trovare il numero di serie o il numero IMEI/MEID, scorrre verso il basso fino alla sezione “Dispositivi” e selezionare il dispositivo di cui vogliamo vedere il numero di serie o il numero IMEI/MEID.

iPhone 6s e 6s Plus che non si accendono: un programma di riparazione da Apple

Procedura per ottenere assistenza

Apple spiega che è possibile ottenere in vari modi assistenza gratuita per gli iPhone 6s e iPhone 6s Plus idonei per questo programma: trovando un Centro Assistenza Autorizzato Apple, fissando un appuntamento in un Apple Store o contattando il supporto Apple per organizzare il servizio Mail-In tramite il centro riparazioni Apple.

Prima della riparazione, Apple raccomanda di eseguire un backup del dispositivo con iTunes o su iCloud. Se l’iPhone presenta un danno che impedisce di eseguire l’intervento, sarà necessario riparare prima il danno. In alcuni casi tale riparazione potrebbe essere a pagamento.

Apple spiega ancora che può limitare il servizio di riparazione al Paese o all’area geografica in cui è stato acquistato il prodotto. Per i dispositivi iPhone acquistati in un Paese SEE, l’assistenza è disponibile anche negli altri Paesi SEE.

Questo programma Apple a livello mondiale non estende la copertura della garanzia standard di iPhone 6s e iPhone 6s Plus. Il programma copre i dispositivi interessati dal problema per 2 anni dalla prima vendita al dettaglio dell’unità.

Offerte Speciali

logomacitynet1200wide 1

Amazon sconta il Magic Mouse 2 del 25%: solo 65 euro

Su Amazon il Magic Mouse 2 è ancora in sconto. Ora lo pagate addirittura meno di 65 euro.
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,428FansMi piace
95,257FollowerSegui