iPhone 6s sarà più spesso: colpa dei materiali, batteria o fotocamera?

Secondo un nuovo schema trapelato online iPhone 6s potrebbe essere leggermente più spesso di iPhone 6. Diverse le ipotesi su questo cambiamento insolito, tra cui l’impiego di un nuovo materiale, l’incremento della batteria o la fotocamera potenziata

iphone 6s

iPhone 6s sarà leggermente più spesso dell’attuale iPhone 6. Non si tratterebbe di un incremento notevole, in ogni caso in un settore che punta a ogni nuova generazione su terminali sempre più sottili e compatti, si tratterebbe di una novità curiosa. A svelare dimensioni e spessore di iPhone 6s è un nuovo schema apparso online, riportato dalla versione giapponese di Engadget, di cui pubblichiamo una immagine in calce in questo articolo. Non è la prima volta che emergono anticipazioni in questo senso e, pur non essendo possibile verificare l’attendibilità del documento, l’incremento di 0,2mm risulta identico a quanto già rivelato nelle scorse settimane.

Se fosse confermato iPhone 6s risulterebbe spesso 7,1mm contro i 6,9mm dell’attuale iPhone 6, una differenza minima dal punto di vista estetico, forse appena percettibile alla vista e al tatto, ma in grado di rendere incompatibile il nuovo modello con decine e centinaia di cover e accessori oggi in commercio, un cambiamento in grado di provocare non pochi danni per le società che operano nel campo degli accessori e delle cover.

Per il momento sulla spiegazione dell’incremento di spessore circolano diverse ipotesi. Secondo alcuni Apple impiegherà un nuovo materiale per lo chassis, l’alluminio 7000 più resistente e in grado di aumentare la resistenza alla flessione. Secondo altri invece il maggior spessore sarebbe dovuto alla scelta di integrare una batteria leggermente più capiente oppure per poter ospitare senza problemi la nuova fotocamera potenziata con sensore da 12 megapixel. Negli scorsi giorni invece il maggior spessore è stato associato all’implementazione di un nuovo tipo di schermo, in grado di rilevare non solo il tocco ma anche la pressione, quindi di fatto per abiltiare la tecnologia Force Touch anche su iPhone. È comunque ancora presto per poter confermare questa seppur ridotta ma importante variazione nello chassis: per farlo occorre attendere uno chassis di iPhone 6s e relative misurazioni sui prototipi. Se queste non trapeleranno sul web occorrerà invece attendere il lancio ufficiale.

iphone 6s spessore 620