iPhone 8 non avrà la doppia fotocamera

Secondo l'analista Ming Chi Kuo il prossimo iPhone 8 non avrà la doppi fotocamera. Resterà esclusiva del modello Plus e senza grandi novità. Ma qualcuna, piccola ed interessante, arriverà...

Non vi attendete che il prossimo iPhone 8 (o come si chiamerà) possa avere una doppia fotocamera su tutta la gamma. Il modello da 4,7 pollici continuerà ad avere una singola fotocamera. A dirlo è l’autorevole analista (ha predetto sostanzialmente tutte le specifiche di iPhone 7 in largo anticipo) Ming Chi Kuo con una nota inviata agli investitori.

In pratica Kuo sostiene che non è lecito attendersi che la doppia camera che segna iPhone 7 Plus possa migrare sui modelli di fascia inferiore questo per differenti ragioni. In primo luogo non è una funzione che la maggior parte delle persone ritiene indispensabile e quindi non è un fattore trainante, in secondo luogo Apple la usa per giustificare e rendere più desiderabili i modelli top. In aggiunta a questo il modulo a doppia camera ha un costo elevato rispetto a quello a singola camera ed è per questa ragione più giustificabile in un contesto dove un prodotto ha un costo più elevato e quindi margini di profitto superiori.

iPhone7Plus-JetBlk-34BR-LeanForward_PR-PRINT

Apple per il prossimo modello di iPhone non avrebbe quindi in programma sostanziali novità per quanto riguarda la fotografia, ma qualche dettaglio e qualche ritocco potrebbe essere apportato. Uno di questi sarebbe una funzione di stabilizzazione per la lente “mini zoom” da 56mm, attuata attraverso una tecnologia denominata voice coil motor, che altro non dovrebbe essere che uno stabilizzatore  che si basa su un sistema di sospensione magnetica, come quello visto in alcune fotocamere mirrorless (ad esempio Olympus) che permette di scattare foto in condizioni complicate di luminosità e in movimento. Quest affermazione in ogni caso implicherebbe che attualmente la lente da 56mm è priva del sistema di stabilizzazione ottica che è invece disponibile sulla lente grandangolare.