Home Macity Software / Mac App Store iPhoto, Apple sconsiglia l’uso di dischi inizializzati FAT32

iPhoto, Apple sconsiglia l’uso di dischi inizializzati FAT32

In un documento tecnico pubblicato sul sito di supporto, Apple sconsiglia l’utilizzo di dischi esterni inizializzati come FAT32 (file system tipicamente utilizzato da chi usa Windows) per la memorizzazione della libreria con i file di iPhoto. In abbinamento con iPhoto, il FAT32 provoca sporadiche sparizioni dei file di riferimento; anche la memorizzazione in un volume di rete è sconsigliata: Apple specifica che questo può rallentare le performance e provocare perdita dei dati. La soluzione migliore secondo Apple è utilizzare il disco interno oppure un disco esterno inizializzato (con Utility Disco) come “Mac OS esteso”. Ovviamente ricordate che se decidete di inizializzare un disco, tutti i dati in esso presenti saranno persi: è fondamentale fare un backup prima di eventualmente procedere con la formattazione.

iPhoto memorizza l’intera raccolta fotografia nella sottocartella “iPhoto Library” che si trova nella cartella immagini della propria cartella “Home”. Man mano che si aggiungono nuovi elementi, questa cartella cresce a dismisura: se volete essere sicuri di poter fare un backup su CD assicuratevi che la dimensioni totale della cartella non superi i 650MB o sia inferiore ai 4GB se effettuate copie sui DVD-R. Esistono applicazioniche consentono di creare più librerie e scegliere “al volo” la libreria desiderata. iPhoto non fa una grinza e può gestire librerie con milioni di fotografie. Applicazioni quali iPhoto Library Manager (shareware) e iPhoto Buddy (freeware) consentono di creare e gestire più librerie, gestire archivi su dispositivi esterni o su computer connessi in rete, suddividere e unire le librerie.

Se la libreria che utilizzate sta diventando troppo grande e complessa da gestire, potete crearne una nuova: chiudete l’applicazione e riavviatela tenendo premuto il tasto Option (Alt): una finestra chiederà di selezionare la libreria offrendo la possibilità di crearne una nuova. Selezionando “Nuova Libreria” è possibile decidere la posizione sulla quale memorizzarla. La posizione può essere anche un disco diverso da quello principale. Per default l’applicazione apre sempre l’ultima libreria utilizzata. Per scegliere la libreria da utilizzare all’avvio, basta tenere premuto il tasto Option e selezionare la libreria da aprire.

hero_iphoto_20111018

 

Offerte Speciali

Amazon fa il miracolo: AirPods Pro pronta spedizione e in sconto

Airpods Pro prezzo top: solo 189,99 €

Su Amazon gli Airpods Pro tornano ad un ottimo prezzo: solo 189,99 euro
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,956FollowerSegui